rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Santa Marina Salina

L’Asp torna a Salina col “Villaggio della Salute”, specialisti e servizi sanitari per gli isolani: esami e screening gratuiti

Nella piazza di Malfa in occasione del Marefestival Premio Troisi, dal 23 al 25 giugno. Il commissario Bernardo Alagna: “Una preziosa opportunità per raggiungere gli utenti, sensibilizzare sulla prevenzione delle malattie più comuni”

Prevenzione del cancro al seno, al collo dell’utero, di tumori cutanei e di altri ancora con visite senologiche, pap-test e dermatoscopie, counseling per le malattie sessualmente trasmesse, visite cardiologiche, diabetologiche con controllo glicemia, esami clinici  per  markers epatite B e C, HIV, PSA, glicemia e quadro lipidico, promozione vaccini  e promozione di stili di vita sani: sono molteplici le attività di sensibilizzazione e i servizi sanitari gratuiti offerti dall’Asp di Messina, che torna a Salina con il “Villaggio della Salute”, da giovedì 23 a sabato 25 giugno. Nelle tre giornate dalle 16.30 alle 19, nella piazza Immacolata di Malfa l’utenza avrà a disposizione specialisti e stand allestiti per avere  informazioni e consulenze  sugli screening oncologici  e sulle malattie infettive e cronico-degenerative e potrà  effettuare test e visite specialistiche gratuite. Un’attenzione particolare è stata dedicata alla fascia pediatrica con spazi dedicati alla prevenzione e controllo del sovrappeso infantile  con invito a partecipare alle comunità scolastiche dell'isola e alla prevenzione del soffocamento  in età pediatrica con invito  alle mamme e agli insegnanti a partecipare ad un incontro teorico e pratico che si terra nella sala congressi di Malfa sabato 23 alle ore 11.

L’iniziativa, come per gli scorsi anni, si svolge in occasione dell’XI edizione di Marefestival Salina Premio Massimo Troisi, che ha scelto come tema la promozione della salute attraverso il prezioso strumento del cinema e la presenza di numerosi artisti come Simona Izzo, Maria Grazia Cucinotta, Gabriel Garko, Ricky Tognazzi, Lunetta Savino, Neri Parenti, Paolo Conticini. “Alla luce del significativi riscontri avuti nel 2020 e nel 2021 - spiega il commissario straordinario Bernardo Alagna - vogliamo offrire anche quest'anno agli abitanti di Salina l’opportunità di fare controlli e avere specialisti dell’ASP di Messina a due passi da casa, per agevolare chi vive in territori come le isole, che spesso comportano difficoltà nel raggiungere gli ospedali”. Anche i turisti e il pubblico del festival che non risiede sull’isola naturalmente potrà usufruire del camper e degli spazi predisposti con medici specialisti e volontari.

A coordinare il programma del Villaggio è Patrizia Napoli, già direttore del Distretto ASP di Milazzo,  in collaborazione con Sanny Calarco, dirigente medico ASP, la Croce Rossa di Milazzo, guidata da Santina La Spada e l’amministrazione del Comune di Malfa. Per l’ASP Messina saranno presenti: Rosaria Cuffari, Emilia Tripodo, Antonello Farsaci, Luisa Puzzo, Maria Magliarditi, Francesca Latino, Paolo Di Marco, Letizia Panella, Filippo Marte, Carmelo Mazzeo, Federica Siracusano, Graziella D’Andrea, Maria Teresa Muscianisi, Rosalba Russo, Bartolo Rando,  Antonio Pollicino, Lidia Lo Prinzi, Mattia Papa ed Enzo Picciolo. A Salina saranno distribuiti anche gadget e diffuso materiale informativo riguardante l’attività del noto medico Marco Squicciarini, uno dei maggiori esperti di tecniche di disostruzione pediatriche del lattante (0-12 mesi) e manovre di rianimazione, molto utili per salvare la vita ai neonati in caso di pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Asp torna a Salina col “Villaggio della Salute”, specialisti e servizi sanitari per gli isolani: esami e screening gratuiti

MessinaToday è in caricamento