Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Visit-Me", il via al censimento per ricostruire il tessuto turistico

Si punta alla realizzazione di un database. Scopri come inviare la tua scheda di adesione entro il 15 giugno. Caruso: "È ora di mostrare ciò che possiamo diventare"

Un database che includa siti ed escursioni di interesse storico, turistico e naturalistico per la realizzazione di pacchetti per la promozione del territorio del Comune di Messina. L'assessore al Turismo Enzo Caruso per lanciare l’offerta turistica della città propone un censimento di attrattori turistici.

Per la realizzazione è necessaria la collaborazione degli esponenti del settore.Le cooperative sociali, gli enti istituzionali e gli  imprenditori che siano titolari o concessionari di siti di interesse turistico (musei, siti storici, palazzi istituzionali), i lidi balneari e i referenti di escursioni originali, potranno inviare entro lunedì 15 giugno una scheda tecnica (compilata secondo il modello allegato) indicante i seguenti parametri: sito di interesse; soggetto proponente; ragione sociale; breve illustrazione del sito e/o della tipologia e della peculiarità della visita;1/2 foto in formato jpg; durata della visita o dell’escursione; collegamenti pubblici o privati; giorni e orari di apertura; giorno di chiusura; eventuale biglietto di ingresso/visita guidata o costo dell’escursione; recapiti telefonici, sito web ed e-mail per la prenotazione. La scheda va indirizzata entro lunedì 15 giugno all’assessore al Turismo Enzo Caruso, ed inviata all’indirizzo e-mail: vincenzo.caruso@comune.messina.it.

Ogni scheda, prima della pubblicazione sul portale del Comune, sarà preventivamente valutata in funzione della capacità di promuovere in modo originale e attrattivo le bellezze storiche, architettoniche ed ambientali di Messina, dei collegamenti pubblici o privati per raggiungere il sito, dei parametri di sicurezza garantiti. Sul portale del Comune sarà inoltre riportato l’elenco delle Guide Turistiche abilitate disponibili, su prenotazione, ad accompagnare coloro che decideranno di trascorrere un weekend o una vacanza a Messina. Saranno nel frattempo studiate le modalità con cui le Agenzie di Viaggio e i tour operator potranno promuovere e veicolare il pacchetto “Visit-Me”.

“Avanti chi ci crede! – dichiara l’assessore Caruso – e il primo tra tutti a crederci è il Sindaco Cateno De Luca che tra gli obiettivi del suo programma ha quello di rendere Messina Bella, Produttiva e Protagonista. Abbiamo sempre sostenuto che possiamo vivere di turismo; penso sia arrivato il momento di provarci. È vero, quest’anno partiamo in ritardo, ma prima o poi bisognava iniziare. Basta parlare di ciò che siamo stati. È ora di mostrare ciò che possiamo diventare!”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Visit-Me", il via al censimento per ricostruire il tessuto turistico

MessinaToday è in caricamento