rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Raddoppio ferroviario Messina-Catania, in arrivo la seconda "talpa" per scavare i Peloritani

Terminati gli ultimi test tecnici in Cina la gigantesca macchina sarà operativa per realizzare due nuove gallerie

Dopo la prima, arrivata lo scorso maggio, a giorni arriverà anche la seconda. Stiamo parlando delle cosiddette "talpe", le speciali macchine che serviranno a creare le nuove gallerie della nuova linea ferroviaria Messina-Catania. Terminati gli ultimi test tecnici in Cina, la macchina noto tecnicamente come tunnel boring machine, arriverà nel Messinese per iniziare le delicate operazioni. 

La seconda Green TBM, decorata con il logo della Sicilia, sarà impegnata in particolare nel lotto Giampilieri-Fiumefreddo per realizzare  gli scavi delle gallerie Forza D’Agrò e Letojanni. I due tunnel, di lunghezza rispettivamente 2500m e 3900m, sono separate dal viadotto Fondaco Parrino sul quale avverrà il transito della TBM con operazioni di montaggio e smontaggio parziali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio ferroviario Messina-Catania, in arrivo la seconda "talpa" per scavare i Peloritani

MessinaToday è in caricamento