Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Statale 114 / torrente Zafferia

Scaricano rifiuti speciali nel torrente: beccati in flagrante dalla Municipale

Nei guai due uomini messinesi intenti a svuotare nel torrente gli inerti caricati su una motoape. Il mezzo è risultato senza assicurazione e il conducente sprovvisto di patente

Stavano scaricando inerti e rifiuti speciali nel greto del torrente, ma ad assistere alla scena c'erano gli uomini del nucleo Tutela del Territorio della polizia municipale. 

E' accaduto intorno alle 19 del 12 maggio a Zafferia. Gli agenti, coordinati dal commissario Giovanni Giardina, hanno colto in flagrante due uomini messinesi mentre scaricavano da una motoape i rifiuti. Da un successivo controllo è emerso che il mezzo non era stato mai assicurato mentre il conducente era sprovvisto di patente.

I vigili hanno quindi denunciato all'autorità giudiziaria i due responsabili, e al sequestro dell'area trasformata in discarica e della stessa motoape. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaricano rifiuti speciali nel torrente: beccati in flagrante dalla Municipale

MessinaToday è in caricamento