rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Verso la Ztl da piazza Duomo a Villa Dante, adesso anche i gruppi vicini al sindaco prendono le distanze

Nelle prossime ore saranno presentate tariffe e abbonamenti Atm per la zona a traffico limitato in Centro, in Consiglio il capogruppo Pippo Trischitta ha criticato apertamente i progetti della mobilità sostenibile

La zona a traffico limitato in Centro si avvicina. Oggi la giunta con il sindaco Basile, il vice Mondello e il presidente Atm Campagna presenteranno le cifre su tariffe e abbonamenti nella Ztl. Ma sul Piano urbano della Mobilità sostenibile oggi pezzi della maggioranza in Consiglio dopo aver sostenuto i provvedimenti, si dicono contro. E' il caso in aula del capogruppo Pippo Trischitta (è anche presidente della commissione Ponte) che ha definito follia la futura isola pedonale da piazza Duomo a Villa Dante, parlando di un piano non adeguato alla nostra città e sta distruggendo l'economia messinese. La Ztl è una delle novità contenute nei programmi dell'amministrazione insieme ai parcheggi e alle piste ciclabili già realizzate. Intervento di Trischitta che ha posto in imbarazzo l'assessore alla Viabilità durante la presentazione del Pums con i tecnici. Il vicesindaco ha risposto agli esponenti politici di attendere che tutto il nuovo mosaico viario si componga. Ma la maggioranza del Consiglio, rispetto ad alcuni mesi, appare di un altro orientamento oggi sui piani viari.  

A contestare i progetti pure Libero Gioveni a nome di Fratelli d'Italia. Due mesi fa al Comune, sul Pums, si era tenuto un confronto con i cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso la Ztl da piazza Duomo a Villa Dante, adesso anche i gruppi vicini al sindaco prendono le distanze

MessinaToday è in caricamento