Cucina

Cozze gratinate alla siciliana, più appetitose con i pinoli

Preparazione semplice e veloce per un successo assicurato. Un pezzo forte della cucina mediterranea da servire come antipasto o secondo piatto

Un pezzo forte della nostra cucina mediterranea, da servire come antipasto o come secondo piatto. Oggi prepariamo  le cozze gratinate , saporite e invitanti ancora più gustose nella variante con  pinoli e pomodori ciliegini .  Tutto il gusto del mare in tavola con un ripieno che fa la differenza e poi le cozze gratinate sono irrestistibili, una tira l’altra.

Ingredienti

1,5 kg cozze
250 g pangrattato
Prezzemolo q.b.
50 g parmigiano reggiano 
50 g pecorino
1 spicchio alio
Sale q.q.
Pepe q.b.
50 g scamorza o provola 
4 pomodorini ciliegino
20 g olio di oliva
1 cucchiaio pinoli

Preparazione

Si comincia dalla pulizia delle cozze  con un’apposita retina per eliminare incrostazioni e barbetta. Superata questa fase le cozze vanno poste in un pentola giusto qualche minuto , il tempo necessario per farle schiudere. A parte in un tegame bisogna condire il pangrattato con aglio tagliato a pezzettini, parmigiano, pecorino, prezzemolo, sale, pepe e  olio , il composto va mescolato. Aggiungere poi i pomodori tagliati a dadini , i pinoli e la scamorza tagliata a pezzettini , continuare a mescolare e mettere  da parte. Adesso è il momento  di farcire ogni guscio con il condimento preparato . Successivamente bisogna porre le cozze in una teglia ricoperta da carta da forno. Le cozze vanno gratinate in forno a 200° per almeno una ventina di minuti, fino a quando non diventeranno suffcientemente dorate. Le vostre cozze sono pronte da servire in tavola. Buon appetito!
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cozze gratinate alla siciliana, più appetitose con i pinoli

MessinaToday è in caricamento