Giovedì, 18 Luglio 2024
Piatti tipici

Voglia di “pipi chini”? Ecco come prepararli in modo semplice e veloce

Un piatto della tradizione genuino e gustoso

Melanzane ripiene, parmigiana, peperonata, caponata, carciofi ripieni con il tappo di uova, frittelle di cavolfiore o di melanzane, braciole, salsiccia e tanto altro. La cucina messinese si caratterizza per i suoi piatti ricchi e irresistibili. Tra questi ci sono  anche i “pipi chini”, buoni, genuini e dal cuore morbido.  Dal ripieno alla cottura ecco la ricetta semplice e veloce da preparare in poche mosse.

Ingredienti

8 peperoni

250gr di pangrattato

Aglio q.b.

200g provola dolce

Sale q.b.

Prezzemolo q.b.

Pecorino q.b.

Parmigiano q.b.

5 pomodorini

 Olio extravergine q.b.

Preparazione 

Si comincia dai peperoni che vanno puliti e quindi svuotati dai semini, dai filamenti interni e vanno privati della  calottina superiore. A questo punto i peperoni vanno lavati con acqua  e sale e dopo averli sciacquati abbondantemente vanno messi da parte.  Successivamente bisogna condire il pangrattato con sale, pepe, aglio tagliato a pezzettini, prezzemolo, pecorino, parmigiano, olio, provola tagliata a pezzettini e pomodorini anche questi tagliati a dadini. Mescolate il tutto e riempite i peperoni con il composto preparato riponendo alla fine la calottina tolta in precedenza. Trasferite i peperoni uno accanto all'altro in  una pentola dal bordo alto e fateli cucinare con un filo di olio e poca acqua. Assicuratevi che ci sia sempre l'acqua affinchè non si brucino. Lasciare cucinare fino a quando questi non saranno sufficientemente morbidi.  Poi trasferite i peperoni nel forno e fate cucinare per 10 minuti a 180° fino a raggiungere la doratura desiderata.  I vostri pipi chini sono pronti. Buon appetito!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voglia di “pipi chini”? Ecco come prepararli in modo semplice e veloce
MessinaToday è in caricamento