Cucina

Pomodori ripieni al forno

Una stuzzicheria che va benissimo anche come secondo o piatto unico. Ora arriva la stagione giusta per consumare questo “imperatore” dell'orto

Quella dei pomodori al forno è classico fra le stuzzicherie ma va benissimo anche come secondo o piatto unico. Ora arriva anche la stagione giusta per consumare questo “imperatore” dell'orto,  ottimo alleato della linea perché povero di calorie e re della dieta mediterranea per fare il pieno anche di potassio, fosforo, vitamina C, vitamina K e folati.

Occorrono

1 kg. di pomodori, 200 gr. di pangrattato, 50 gr. di pecorino grattuggiato, 2 acciughe sott'olio, olio d'oliva, sale e pepe

Tagliate le calotte dei pomodori e mettetele da parte insieme al loro succo. Abbrustolite il pangrattato in una èadella senz'olio, mescolandolo di continuo, e appena sarà pronto, conditelo con olio, pecorino, acciughe sbriciolate e succo di pomodoro. Mescolate bene e riempite con questo composto i pomodori che chiuderete con le calotte conservate, adagiateli in una teglia unta d'olio, versatevi sopra un filo dolio ed infornate a 180 gradi C per 45 minuti. Servite in tavola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomodori ripieni al forno

MessinaToday è in caricamento