rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cucina

Soffici e profumati, è tempo di panini di cena: la ricetta originale

Una preparazione tipica del Messinese. Per tradizione si preparano durante la Quaresima e rappresentano il pane che Gesù diede ai suoi apostoli

Soffici e profumati. E' tempo di panini di cena. Ecco una ricetta tipica del Messinese. Per tradizione si preparano durante la Quaresima e rappresentano il pane che Gesù diede ai suoi apostoli, durante l’ultima cena. Ma è facile trovarli in vendita nei panifici o nelle pasticcerie, durante tutto l’anno.

Ingredienti

250 acqua

50 strutto

50 zucchero

25 lievito di birra fresco

260 farina Manitoba

260 farina 00

20 miele

10 sale

1/2 cucchiaino chiodi di garofano (essenza)

1 pizzico di cannella in polvere

1 pizzico di noce moscata

Preparazione

Scaldare l’acqua, e versarla in una ciotola con lievito, strutto e zucchero. Dopo aver amalgamato bene aggiungere gli altri ingredienti. Quando il composto sarà ben accordato trasferitelo in una ciotola coperta con la pellicola e poi con una tovaglia e fate lievitare al caldo per 1 ora.

Successivamente fate 12 forme ben arrotondate, e mettetele nelle teglie con la carta forno sotto e lasciate lievitare altre 2 ore. Trascorso il tempo accendete il forno a 40° e fate fare gli ultimi 15 minuti di lievitazione dentro. Dopo i 15 minuti, tirate fuori le teglie dal forno, sbattete un uovo con 3 cucchiai di latte e spennellate i panini, quindi cospargete di sesamo. Portate il forno a 180° statico e cuocete i panini per 15 minuti. A fine cottura aprite lo sportello e lasciate riposare i panini qualche minuto prima di sfornarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soffici e profumati, è tempo di panini di cena: la ricetta originale

MessinaToday è in caricamento