Sabato, 18 Settembre 2021
Cucina

San Valentino, il menù afrodisiaco da preparare in casa: 4 piatti per accendere la passione

Dall'antipasto al dessert ecco la cena che accende i sensi grazie a consistenze, forme, colori e aromi

Foto repertorio

Cosa c’è di meglio nel giorno degli innamorati che preparare una cenetta romantica che riaccenda la passione?  Dall'antipasto al dessert ecco il menù per prendere per la gola la persona amata.  Ma  qual è il significato di afrodisiaco?  Il termine antico che deriva da Afrodite, la dea dell’amore e della bellezza Afrodite, fa riferimento ai cibi e agli alimenti dai miracolosi poteri in grado di infiammare la libido. Scopri come dire ti amo al tuo partner in poche semplice mosse.

Menù San Valentino

Antipasto  “Coppe d'amore”.  E' un antipasto di pesce abbinato al pompelmo.  Per prima cosa  bisogna  svuotare il pompelmo dopo averlo diviso a metà creando due coppe. Si prosegue tagliando a dadini la polpa con cui si riempono le coppe. A questo punto si passa a preparare gli scampi saltati in padella con olio e grani di pepe. Quando saranno pronti vanno posti nelle coppe e decorati  con foglie di prezzemolo.

Il primo piatto riso “passion”.  Si comincia con il riso  che va cucinato e mantenuto al dente.  Successivamente va scolato e posto in un  recipiente di  terracotta. A parte tagliare  ananas e due spicchi di arancia.  Nel frattempo saltare in padella i gamberoni  e pepare. Tutto il condimento va aggiunto al riso. Si consiglia di mescolare  unendo una buccia di lime grattuggiata. Per rendere più invitante il piatto guardine con buccia di arancia  a spirali.

Secondo piatto gamberoni “bondage”. I  gamberoni  vanno avvolti nella pancetta e poi ricoperti  con una foglia di alloro  con uno stecchino per ciascun gamberone. Dopo aver aggiunto sale e pepe  cucinare  in padella con olio bollente e non dimenticate il  peperoncino. Trasferiteli nei piatti  aggiungendo il il sugo ottenuto precedentemente.

Dessert  “Energy” - Tiramisù . Preparazione:300 g di mascarpone, 3 tuorli d’uovo, zucchero (1 cucchiaio e mezzo per tuorlo), biscotti savoiardi, caffè (lievemente zuccherato), cacao amaro in polvere. Sbattere i tuorli d’uovo con lo zucchero. Unire il mascarpone ottenendo una crema morbida. Inzuppare i savoiardi con il caffè e disporli in uno strato. Ricoprire lo strato di biscotti con la crema e ripetere l’operazione terminando con uno strato di crema. Porre in frigorifero per alcune ore.  Spolverare  infine con cacao amaro e servire freddo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino, il menù afrodisiaco da preparare in casa: 4 piatti per accendere la passione

MessinaToday è in caricamento