rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Rincari materie prime ed energia, Assopanificatori: ”Costretti agli aumenti su pane e altri prodotti dal prossimo mese”

Il presidente Francesco Arena lancia l'allarme dopo una riunione con gli altri membri dell’associazione che afferisce a Confesercenti. “Finora non abbiamo fatto ricadere sulle tasche dei consumatori il peso dei rincari ma se non si interviene per porre un freno dal prossimo mese saranno inevitabili”

Finora Messina aveva mantenuto i costi quasi inalterati su pane e altri prodotti ma se non ri prendono provvedimenti urgenti dal prossimo mese snon sarà più così. E' quanto annuncia il presidente di Assopanificatori Messina Francesco Arena dopo una riunione con gli altri membri dell’associazione che afferisce a Confesercenti. “Finora abbiamo deciso sostenere con le nostre aziende - è l'appello di Arena (nella foto) -  il peso dei rincari dell’energia e delle materie prime, non facendolo ricadere sulle tasche dei consumatori, ma se non si interviene per porre un freno ai rincari dal prossimo mese gli aumenti del pane e dei prodotti correlati saranno inevitabili”.

A fronte di bollette di luce e gas lievitate del 70% e del costo delle materie prime del 60% gli aumenti del prodotto finale saranno di lieve entità: “Si parla di piccoli aumenti del 5-10% -spiega Francesco Arena- sul pane e sui prodotti come focaccia, pasticceria panaria e rosticceria in generale”.

il caffè al bar supera un euro, a Messina la tazzina meno cara

Francesco Arena-3Nel contempo l’associazione si sta impegnando per cercare trovare soluzioni rapide ed efficaci: “Stiamo definendo un tavolo di concertazione con le maggiori aziende fornitrici di energia- prosegue Arena- per chiedere l’applicazione di tariffe speciali o di prevedere convenzioni con le attività produttive del settore panificazione e pasticceria che ci consentano di continuare a lavorare, altrimenti il rischio della chiusura per moltissime aziende è dietro l’angolo”.

L’attivazione di agevolazioni di questo tipo avrebbe una ricaduta positiva anche sui prezzi e di conseguenza anche sui consumatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rincari materie prime ed energia, Assopanificatori: ”Costretti agli aumenti su pane e altri prodotti dal prossimo mese”

MessinaToday è in caricamento