Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, Domenico La Tella segretario generale

Lo ha nominato il comitato di gestione dell’AdSP su proposta del presidente Mario Mega. Trentanove le candidature che sono state oggetto di attenta analisi

E' Domenico La Tella il segretario generale dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto per prossimo quadriennio. Lo ha nominato il comitato di gestione dell’AdSP su proposta del presidente Mario Mega.

A seguito dell’avviso pubblico del 30 luglio scorso erano pervenute all’AdSP 39 candidature che sono state oggetto di attenta analisi da parte del Comitato di Gestione prima della ratifica della proposta avanzata dal presidente.

Domenico La Tella, di origini messinesi con laurea in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è un ufficiale del Corpo delle Capitanerie di porto che attualmente, con il grado di Capitano di Vascello, ricopre il ruolo di Capo del 1^ Ufficio “Sistemi di monitoraggio del traffico marittimo” presso il VII Reparto del Comando Generale delle Capitanerie di porto.

Nella sua lunga carriera nel Corpo delle Capitanerie ha prestato servizio, fra l’altro, nei Porti di Messina, di Milazzo e di Reggio Calabria, tutti appartenenti alla circoscrizione dell’AdSP dello Stretto, con diversi ruoli ed incarichi di responsabilità. E’ stato inoltre Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Gioia Tauro, svolgendo anche il ruolo di Vicepresidente del Comitato Portuale dell’Autorità Portuale locale, e Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Siracusa.

Il presidente Mega, al termine della riunione, ha così commentato “Sono soddisfatto che il Comitato di Gestione abbia approvato la mia proposta di nominare La Tella come segretario generale perché tra tutte le candidature ricevute ho trovato la sua pienamente corrispondente ai requisiti previsti dalla legge per il ruolo. In più, grazie alla sua nomina, l’Ente disporrà di un professionista con esperienza nell’analisi e gestione dei processi operativi delle operazioni marittimo-portuali e con conoscenze nella trasformazione digitale degli Enti Pubblici, ambito che rappresenta uno dei pilastri dell’azione di sviluppo prevista nel nostro POT 2020/2022.”

All’esito del voto, il presidente e gli altri componenti del Comitato di Gestione ed il Collegio dei Revisori dei Conti hanno ringraziato Ettore Gentile, dirigente amministrativo dell’Ente che dalla nascita dell’AdSP ha ricoperto anche il ruolo di segretario generale facente funzione, per il lavoro svolto e la fattiva collaborazione che ha assicurato agli Organi in questi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento