Economia

Caronte&Tourist, buoni propositi per il 2022: “Abbasseremo i prezzi per il traghettamento nello Stretto”

Sarà applicata una generalizzata riduzione di circa il 10% per i passeggeri che viaggeranno con auto, moto e camper, e compresa tra il 3% e il 12% per i veicoli commerciali in relazione al metraggio. La decisione grazie ai fondi del Decreto Ristori

Importanti novità in casa Caronte & Tourist. L’attuale assetto delle politiche tariffarie sarà infatti rivoluzionato a partire dal prossimo gennaio.

Per l’anno 2022 sarà applicata una generalizzata riduzione dei prezzi per il traghettamento nello Stretto, di circa il 10% per i passeggeri che viaggeranno con auto, moto e camper, e compresa tra il 3% e il 12% per i veicoli commerciali in relazione al metraggio.

L’occasione per rivisitare il sistema è stata data dall’annunciato arrivo dei fondi governativi stanziati per l’Emergenza Covid, ristori che il board di Caronte & Tourist ha deciso di impiegare per abbattere le tariffe ordinarie.

Le novità in materia di prezzi, ma anche alcune altre innovative iniziative che avranno certamente un positivo impatto nei territori di riferimento e tra i portatori di interessi (singoli passeggeri, professionisti, lavoratori pendolari) saranno illustrate in dettaglio da Caronte & Tourist  nella seconda decade del prossimo gennaio 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caronte&Tourist, buoni propositi per il 2022: “Abbasseremo i prezzi per il traghettamento nello Stretto”
MessinaToday è in caricamento