Fast Confsal, Altadonna responsabile sindacale dell'Atm

Gli auguri del segretario provinciale Di Mento: “Momento decisivo per il passaggio in Spa. Chiederemo conto nei prossimi giorni del futuro dei 43 contrattisti, compresi gli ex interinali”

E' Carmelo Altadonna il nuovo responsabile Sindacale Aziendale dell'Azienda Trasporti Municipalizzata di Messina nominato dalla  Fast Confsal - segreteria regionale Sicilia Comparto Sindacato lavoratori mobilità (Slm). 

“Esprimiamo come Federazione di Messina la nostra più viva soddisfazione - scrive Nino Di Mento, segretario provinciale Fast Confsal -  il nostro sindacato è in forte crescita e siamo pronti a dare il nostro contributo deciso, determinato e fattivo a sostegno di tutti i lavoratori di Atm, in un momento decisivo come questo, nel quale si denotano dinamiche al quanto discutibili, inerenti il passaggio in Atm S.p.A. di cui questa Organizzazione Sindacale chiederà conto nei prossimi giorni anche in virtù del futuro dei 43 contrattisti, compresi gli ex interinali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di Mento, ha ringraziato a nome della Federazione Carmelo Altadonna, “per l'apporto e l'impegno che, sono certo, non farà mancare attraverso l'esperienza sindacale, fin qui maturata, nell'interesse dei lavoratori e del buon nome della Fast”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento