Confitarma, Lorenzo Matacena nuovo vicepresidente nazionale

Il consiglio direttivo ha approvato all’unanimità la proposta del presidente Mario Mattioli. L'amministratore delegato di Caronte & Tourist: “Mi piace considerare la mia nomina un riconoscimento a una realtà imprenditoriale che ha saputo crescere ordinatamente”

Lorenzo Matacena

Il Consiglio Direttivo di Confitarma riunitosi il 30 giugno in video-conferenza ha approvato all’unanimità la proposta del Presidente Mario Mattioli di nominare vicepresidenti della Confederazione Mariella Amoretti e Lorenzo Matacena.

Matacena, 46 anni, napoletano, già presidente della commissione confederale Tecnica Navale, Sicurezza e Ambiente, è Amministratore Delegato di Caronte & Tourist.

Da sempre impegnato sul versante dell’individuazione di uno sviluppo ecocompatibile, è l’ispiratore del progetto “Elio”, l’ammiraglia del Gruppo C&T e prima nave traghetto nel Mediterraneo che può essere alimentata anche con Gnl (Gas Naturale Liquefatto); unità che  è un autentico gioiello della più avanzata tecnica navale e che non a caso è stata battezzata con lo stesso nome del nonno - Elio per l’appunto - che fu cofondatore dell’azienda e al quale Lorenzo si è sempre ispirato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mi piace considerare la mia nomina come un riconoscimento a una realtà imprenditoriale che ha saputo crescere ordinatamente, managerializzarsi e internazionalizzarsi – ha dichiarato l’armatore. Mio nonno, tuttavia, è stato probiviro di Confitarma, gestendo in qualità di “saggio” l’elezione di diversi presidenti dell’epoca. Partecipare alle politiche di settore, impegnandosi in prima persona nelle associazioni di categoria, appartiene dunque evidentemente al mio patrimonio genetico. Continuerò a farlo tenendo sempre presente quell’esempio di serietà e rigore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento