Offerte di lavoro

Il Comune cerca bagnini per le spiagge di Capo Peloro e Santa Margherita, avviso in scadenza il 7 luglio

Verrà stilata un'unica graduatoria in base al numero di assistenti bagnanti, sono ammessi a presentare istanza di partecipazione gli operatori economici iscritti al Registro Imprese

Avviso pubblico per assistenti bagnanti nei tratti di spiaggia libera tra Capo Peloro e Santa Margherita. È in pubblicazione all’Albo pretorio online e sul sito istituzionale del Comune alla Sezione Informazioni il bando secondo la delibera di Giunta comunale n. 352 del 22 giugno 2021. “Il progetto pilota come evidenziato dall’assessore Dafne Musolino “è un eco-label volontario, assegnato alle località turistiche balneari finalizzato ad indirizzare la politica di gestione locale delle località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale. A tal fine questa Amministrazione nel ritenere tra gli scopi fondamentali le iniziative di carattere ambientale sia sul territorio che nell’ambiente marino, ha deliberato di confermare il progetto Bandiera Blu con l’obiettivo di pubblicizzare e promuovere dal punto di vista turistico e ambientale le attività connesse all’ottenimento del marchio che rappresentano un volano per il turismo con significative ricadute economiche per le strutture turistiche presenti sul territorio soprattutto in un periodo di crisi economica del settore causato dagli effetti negativi della pandemia”.

Il Comune intende procedere all’affidamento diretto dei due Servizi, il primo lungo la spiaggia libera di Capo Peloro e il secondo per quella di Santa Margherita, a due distinti soggetti per la vigilanza e salvataggio in mare, tramite la presenza in servizio di almeno due assistenti bagnanti/ istruttori di nuoto nella fascia oraria 9-19. L’attività dovrà essere erogata da persona munita del brevetto di assistente bagnino, ovvero di istruttore di nuoto, in corso di validità. Sono ammessi a presentare istanza di partecipazione, gli operatori economici iscritti al Registro Imprese per le attività di fornitura di assistenti bagnanti e salvataggio a mare, o similare; Associazioni Sportive; le Associazioni di Volontariato di Protezione Civile; e le Imprese sociali. I soggetti interessati dovranno fare pervenire la propria adesione entro e non oltre giorno il 7 luglio 2021, trasmettendo l’istanza di partecipazione attraverso il Portale Appalti del Comune di Messina. Successivamente le domande saranno esaminate in seduta pubblica il giorno successivo, 8 luglio 2021, alle ore 11, negli uffici del Dipartimento Servizi Ambientali – Palazzo Weirgert, in via Argentieri, 14 Messina. Verrà stilata un'unica graduatoria, prevedendo l’attribuzione di punteggio, in base al numero di assistenti bagnanti, con i quali si propone l’erogazione del servizio. In caso di parità, si procederà con sorteggio. Per i concorrenti che daranno la disponibilità fino a 3 assistenti bagnanti/istruttori di nuoto sarà assegnato 1 punto; da 4 a 5 assistenti bagnanti/istruttori di nuoto, 2 punti; oltre 5 assistenti saranno attributi 3 punti. Per informazioni e chiarimenti le ditte concorrenti dovranno esclusivamente utilizzare la piattaforma telematica Appalti del Comune.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune cerca bagnini per le spiagge di Capo Peloro e Santa Margherita, avviso in scadenza il 7 luglio

MessinaToday è in caricamento