Sabato, 13 Luglio 2024
Offerte di lavoro

Lavoro nella pubblica amministrazione, Asmel avvia le selezioni anche a Messina

Al via la ricerca di laureati, diplomati e operai specializzati da cui potranno attingere anche gli oltre 300 comuni siciliani

Candidature aperte fino al 25 giugno per la selezione unica di 37 elenchi di idonei per profili professionale per laureati, diplomati e operai specializzati da cui potranno attingere anche gli oltre 300 Comuni siciliani già soci Asmel, l'Associazione per la Sussidiarietà e Modernizzazione degli Enti Locali, che oggi ne conta oltre 4.470 in tutta Italia. La procedura Elenco di Idonei prevista dal DL Reclutamento del 2021 è un sistema di assunzione smart che ha rivoluzionato il reclutamento di personale negli enti locali italiani abbattendo i tempi lunghi dei tradizionali concorsi. La procedura già collaudata da oltre 700 enti Asmel di cui 60 siciliani consente di assumere in sole 5 settimane chiamando gli iscritti negli elenchi tramite interpello e svolgendo una sola prova selettiva.

Gli enti siciliani sono stati tra i primi utilizzatori dell'innovativa procedura di reclutamento che definiscono una soluzione efficacie per rispondere in modo tempestivo al fabbisogno di personale. Tra questi i comuni che già dal 2022 hanno assunto con questa procedura anche Barcellona Pozzo Di Gotto, Augusta, Niscemi, Biancavilla, Buseto Palizzolo, Francofonte, Pedara, Viagrande, Nicolosi, Caltavuturo, Petralia Sottana, Rodì Milici, Torregrotta, Castel Di Lucio.

La novità del terzo maxi avviso riguarda soprattutto la quantità di profili ex categoria B ovvero operatori esperti come ausiliario del traffico, collaboratore tecnico amministrativo, collaboratore amministrativo contabile, collaboratore tecnico manutentivo ma anche falegname, giardiniere, muratore e tanti altri. Tutte figure di cui i Comuni hanno fatto esplicita richiesta nei mesi scorsi.

I candidati che risulteranno idonei dopo il superamento di una prova telematica entreranno a far parte degli elenchi e potranno partecipare agli avvisi di Interpello. Nel 2023 sono state perfezionate 117.000 candidature provenienti da tutta Italia con il 60% dei candidati tra i 31 e i 40 anni. Sono stati già assunti 545 idonei e ulteriori 370 procedure finalizzate all'assunzione sono attualmente in corso negli enti locali soci Asmel aderenti all’iniziativa.

Per il terzo maxi-avviso è possibile candidarsi ad uno o più profili tramite la piattaforma www.asmelab.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nella pubblica amministrazione, Asmel avvia le selezioni anche a Messina
MessinaToday è in caricamento