Offerte di lavoro Centro / Via Dogali

Concorso alla Messina Servizi, anche senza patente B si potrà fare

Dopo l'incontro tecnico con i sindacati il presidente della società Pippo Lombardo ha segnalato gli aggiornamenti al bando: tolto il requisito del tesserino guida, novità anche su eventuali contenziosi

Modifiche in corso d'opera al bando di concorso a tempo determinato per cento operatori ecologici alla Messina Servizi Bene Comune, la società che si occupa di gestire i rifiuti. Secondo quanto confermato dal presidente dell'azienda, Pippo Lombardo, dopo un incontro tecnico con le organizzazioni sindacali per scoingiurare eventuali ricorsi tra i requisiti che sono stati tolti c'è quello del possesso della patente B come titolo di accesso. Tutto il resto è stato confermato. 

"Inoltre - segnala Lombardo - è specificato che non bisogna contenziosi con l'azienda all'atto di assunzione e non per la domanda di selezione". Sul possesso della patente B erano stati i sindacati Funzione Pubblica Cgil e Uiltrasporti a sollevare dubbi: "Concorso alla Messina Servizi, anche Fp Cgil e Uiltrasporti tra i dubbiosi. "Ad oggi apprendiamo per esempio,  solo a mezzo stampa, che l'azienda richiederebbe ai candidati la  patente B e presunte prove pratiche da effettuarsi a valle della selezione curata dal Centro dell'impiego" - avevano segnalato le due organizzazioni prima dell'incontro. Sul bando di erano già espressi sollecitando chiarimenti anche il consigliere comunale Libero Gioveni e il sindacato Fiadel. La scadenza per la presentazione delle domande è rimasta fissata il 4 settembre. 

Il bando di concorso, scadenza 4 settembre 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso alla Messina Servizi, anche senza patente B si potrà fare

MessinaToday è in caricamento