L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

Il nosocomio ha affidato all'agenzia interinale Manpower il compito di rimpinguare il personale, contratti di due mesi prorogabili

L'ospedale Papardo

L'ospedale Papardo ricerca infermieri e operatori socio sanitari. La selezione è seguita dall'agenzia interinale Manpower. I contratti di lavoro in somministrazione saranno a tempo determinato di uno, due mesi e prorogabili secondo le esigenze dell'azienda sanitaria di contrada Sperone. Per infermiere i requisiti sono: Laurea in infermieristica, da produrre in sede di colloquio di selezione; Iscrizione all'albo professionale OPI e corrispettivo bollettino di pagamento, in corso di validità, da produrre in sede di colloquio di selezione; Assicurazione RC, da produrre in sede di colloquio di selezione; Buoni doti di comunicazione; Capacità di gestione dello stress; Orientamento al risultato nel rispetto delle procedure sanitarie; Disponibilità a lavorare su turni (diurno, notturno e festivo) Disponibilità immediata all’inserimento; Preferibilmente automunito/a. Per collaboratore sanitario i requisiti sono  Qualifica di Operatore Socio Sanitario- OSS, e riconosciuto dalla Regione Sicilia, da produrre in sede di colloquio di selezione; Esperienza pregressa o stage presso strutture ospedaliere, Rsa, Assistenza domiciliare, distretti sanitari dell'Asl.Disponibilità immediata all`inserimento; Disponibilità a lavorare su turni (diurno, notturno e festivo); Preferibilmente Automunito/a. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

Torna su
MessinaToday è in caricamento