Voglia di primavera e normalità al Parco dei Nebrodi, si riparte col nuovo sito internet

Nuova veste grafica, più immagini e spazio ai progetti di ricerca legati alla fauna e alla geologia. “Non è un periodo facile ma la voglia di lavorare e contribuire a diffondere un messaggio di ottimismo non ci manca”

Una nuova veste grafica per il sito internet del Parco dei Nebrodi. In attesa di poter tornare a rivedere le meraviglie della natura, l’ente presenta il nuovo progetto comunicativo pensato anche per tablet e smartphone. L’ indirizzo è sempre www.parcodeinebrodi.it ma con una versione più ricca di  immagini.

“Spazio ai progetti di ricerca legati alla fauna e alla geologia – si legge nella presentazione -  punti fondamentali delle nostre attività, che ci  contraddistinguono nel panorama delle aree protette. Nuove immagini e nuovi contenuti, ma anche qualche pagina che verrà  successivamente implementata. Ci scusiamo se qualcosa non è stata  ancora inserita, ma il lavoro verrà ulteriormente perfezionato: non è un periodo facile ma la voglia di lavorare e contribuire a diffondere un messaggio di ottimismo non ci manca”.

Il Parco dei Nebrodi, attraverso lo smart working, sta programmiamo la ripresa ricordando che l’Ente ha già fatto della gestione del tempo libero e della salubrità dell’ambiente oltre che una professione anche uno stile di vita. Ora si punta tutti alla ripresa.

“Che dovrà essere non solo economica ma anche  psicologica, per recuperare quel tempo – perso? o guadagnato per sé  stessi? -   che ci dovrà ricondurre a vita nuova, con procedure di  sicurezza che ci accompagneranno nel quotidiano impegno».

Da qui l’intento di dare vita al Parco, in questo momento in cui tutto tace e si lavora sottovoce: faremo di più e meglio tutti  insieme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Avevamo voglia di primavera, di novità piacevoli – fa presente il commissario del Parco Luca  Ferlito - Questo sito vuole simboleggiare una rinascita.  Per il direttore Filippo Testagrossa invece la nuova versione vuole essere  uno strumento più efficiente sotto il profilo scientifico oltre che  amministrativo. Un progetto di miglioramento grafico prima e di contenuti strada  facendo, per una consultazione più semplice, abbinata anche ai canali social. Lavoriamo per Voi, per il piacere di rappresentare la nostra Sicilia e  questa porzione di territorio che gli Arabi definirono un’isola nell’Isola, della quale reggo temporaneamente il timone – conclude Ferlito - ma che ho  imparato ad amare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento