Economia

Carburanti, i prezzi corrono: benzina self a 2 euro al litro

Nuovi aumenti sulla rete italiana: la media nazionale dei prezzi della benzina in self service supera quota 1,97 euro/litro, mentre il gasolio si avvicina al picco di 1,92 euro/litro registrato lo scorso 30 gennaio.

Il caro carburante non si ferma: la corsa di benzina e diesel continua, spinta dalle quotazioni dei prodotti raffinati, con la verde oltre i mille dollari la tonnellata, come un mese fa, mentre il Brent torna sopra i 90 dollari al barile. Una reazione a catena che porta a nuovi aumenti per gli automobilisti italiani, soprattutto per quanto riguarda il gasolio. La media nazionale dei prezzi della benzina in self service supera quota 1,97 euro/litro (e in alcune zona anche oltre), quella del gasolio va verso 1,89 euro/litro, a poco più di tre centesimi dal picco del 2023 toccato il 30 gennaio a 1,92 euro/litro. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, sabato Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per IP e Q8 registriamo un rialzo di due centesimi al litro su benzina e gasolio. Per Tamoil +1 cent/litro sulla verde e 2 cent sul diesel.

Carburanti, i prezzi aggiornati

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero delle Imprese e del made in Italy ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 18mila impianti: benzina self service a 1,974 euro/litro (+7 millesimi, compagnie 1,981, pompe bianche 1,956), diesel self service a 1,886 euro/litro (+12, compagnie 1,894, pompe bianche 1,867). Benzina servito a 2,108 euro/litro (+7, compagnie 2,153, pompe bianche 2,017), diesel servito a 2,021 euro/litro (+12, compagnie 2,068, pompe bianche 1,928). Gpl servito a 0,708 euro/litro (+2, compagnie 0,718, pompe bianche 0,696), metano servito a 1,394 euro/kg (-1, compagnie 1,402, pompe bianche 1,386), Gnl 1,263 euro/kg (+2, compagnie 1,263 euro/kg, pompe bianche 1,264 euro/kg). Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 2,038 euro/litro (servito 2,288), gasolio self service 1,969 euro/litro (servito 2,223), Gpl 0,848 euro/litro, metano 1,521 euro/kg, Gnl 1,277 euro/kg. 

Benzina oltre i due euro al litro

Benzina self che sfiora i 2 euro al litro nelle medie nazionali, ma che supera questa soglia in alcune zone, come confermato da Assoutenti, che ha commentato i dati regionali pubblicati dal Mimit, il ministero delle Imprese e del Made in Italy: ''Sulla rete urbana il prezzo medio della benzina in modalità self sfonda la soglia psicologica dei 2 euro al litro. Nella provincia di Bolzano la benzina in modalità self viene venduta oggi ad una media di 2,006 euro al litro (1,929 il gasolio), ma in diverse regioni i prezzi viaggiano oramai spediti verso i 2 euro: è il caso della Liguria, che per la verde registra una media di 1,996 euro al litro, o della Basilicata, 1,995 euro/litro. In autostrada, invece, il prezzo medio della benzina sale a 2,038 euro al litro, 1,969 euro il gasolio''.

"I listini dei carburanti proseguono la loro corsa senza sosta al rialzo, una situazione pericolosissima perché, al di là dei maggiori costi di rifornimento, determinerà conseguenze pesanti anche sui prezzi dei prodotti trasportati - spiega il presidente Furio Truzzi - Il rischio concreto è quello di una nuova spirale inflattiva che avrà effetti negativi sul reddito, sulla spesa e sui consumi delle famiglie. Proprio per questo abbiamo inviato una lettera al Ministro delle imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, affinché incontri le associazioni dei consumatori e studi assieme a noi misure immediate, a partire dal taglio delle accise, per contenere l’escalation dei carburanti e calmierare i listini al dettaglio".

Fonte: Today.it...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carburanti, i prezzi corrono: benzina self a 2 euro al litro
MessinaToday è in caricamento