Fare impresa a Messina, il messaggio ai giovani: "Andate a dormire con un sogno e svegliatevi con un obiettivo"

Il dibattito organizzato dal Rotary Club Messina rivolto all'imprenditoria giovanile e al futuro economico della città. Tra i relatori l’executive chairman del Gruppo Fire Sergio Bommarito

“Andate a dormire con un sogno e svegliatevi con un obiettivo.” E' l'invito rivolto ai giovani imprenditori messinesi dall'executive chairman del Gruppo Fire, Sergio Bommarito, intervenuto lo scorso 20 ottobre al convegno "Fare impresa a Messina". L'evento, organizzato dal Rotary Club, si è tenuto all'hotel Royal e ha visto al centro del dibattito il futuro economico della città con particolare riferimento alle nuove leve. A coordinare i lavori, la professoressa Mirella Deodato su iniziativa del socio Rotary Notaio Michele Giuffrida.

Fra i temi discussi con Giuffrida e Deodato, nell’ambito del dibattito che ha seguito la presentazione, le opportunità che potrebbero scaturire da una maggiore sinergia fra pubblica amministrazione locale e imprenditoria, la necessità per i giovani messinesi di trovare lo slancio di fare, di formarsi per non improvvisare. 

Se ho scelto di essere imprenditore in Sicilia, e tutt’oggi sono soddisfatto di questa scelta, è anche perché ho sempre visto nella natura dei siciliani molteplici tratti distintivi in linea con la mia idea di azienda. A Messina, dove si trova il cuore pulsante del nostro Gruppo, ho trovato persone leali, con un forte senso di appartenenza, flessibili e resilienti.Nonostante le difficoltà di creare e far crescere una realtà che oggi dà lavoro ad oltre 2000 persone, credo che una delle ricadute concrete che possiamo avere sul tessuto imprenditoriale ed economico della città sia la spinta all’emulazione positiva. Essere di incoraggiamento per chi oggi si impegna in un progetto imprenditoriale e trova sul suo cammino burocrazia, carenza di infrastrutture, mancanza di risorse qualificate in ambito manageriale.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

Torna su
MessinaToday è in caricamento