Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia Duomo / Via Giuseppe Garibaldi

Primo giorno di sciopero dei Trasporti, i Blu Jet in prefettura

Lavoratori a braccia conserte oggi, gli operatori Filt Cgil della Compagnia di navigazione hanno tenuto un sit-in a Palazzo del Governo

Primo giorno di sciopero nei trasporti. A Messina aderiscono, tra gli altri, anche i dipendenti del Consorzio autostrade siciliane e i lavoratori della Blu Jet che questa mattina hanno tenuto un sit-in all'ingresso della prefettura. 

“Come Filt Cgil - dice il segretario Carmelo Garufi - evidenziamo la vertenza in atto con l’azienda contro forme di dumping contrattuale che penalizzano questi lavoratori e che determinano difformità fra le varie società del gruppo FS - spiega Garufi - Bisogna superare le differenze salariali attualmente esistenti”. Alla Blu Jet Sindacato e lavoratori rivendicano che l’integrazione dei servizi erogati per garantire la continuità territoriale debba determinare la stessa modalità nell’utilizzo del personale interessato con la parificazione dei trattamenti e l’applicazione di un unico contratto di lavoro. “Tra i punti al centro della protesta che vede alla base della stessa una forte piattaforma per il settore del trasporto – prosegue il segretario del sindacato territoriale dei trasporti della Cgil – c’è proprio quello di garantire le tutele contrattuali a tutti i lavoratori e la richiesta di impedire situazioni di dumping contrattuale. Per le maestranze impiegate nei collegamenti marittimi di Blu Jet chiediamo che vengano garantite condizioni di parità contrattuale ed economica”.

Lo sciopero dei trasporti è nazionale per la riforma e il rilancio del comparto. Dopodomani nuova manifestazione che coinvolgerà i collegamenti aerei. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di sciopero dei Trasporti, i Blu Jet in prefettura

MessinaToday è in caricamento