rotate-mobile
Economia

Entro fine gennaio l'adesione o meno allo stralcio delle cartelle esattoriali, interrogazione al sindaco Basile

Il consigliere Caruso ha scritto all'amministrazione per consentire ai messinesi di evitare il pagamento di sanzioni e interessi a multe sotto la soglia di 1000 euro

Stralciare dalle cartelle esattoriali delle tasse comunali interessi e sanzioni. La richiesta al sindaco Basile è del consigliere Giovanni Caruso contenuta in un'interrogazione. 

La Legge di Bilancio 2023 (Legge n. 197/2022) ha dato la possibilità ai Comuni italiani - come sottolinea Caruso - di stralciare le multe sotto i mille euro: per le sanzioni di competenza comunale, che vanno dalle multe alle tasse come Tari e Imu, verranno cancellati solo gli interessi accumulati e le sanzioni aggiuntive per i ritardi. L’importo in sé, invece, resterà da pagare. Sarà il Comune a dover decidere, entro il 31 gennaio, se aderire al condono totale e quindi ‘stralciare’ definitivamente i tributi da riscuotere. 

"Il Comune di Messina, come altri Comuni, rientra in questa fattispecie - dice Caruso - in quanto ha affidato da tempo l’attività di riscossione coattiva dei propri crediti all’Agenzia nazionale della riscossione concessionario pubblico. Questa condizione, stante l’attuale norma di legge, consente ai debitori del Comune di Messina di beneficiare dello stralcio totale, ove l’Ente Municipale vi aderisca; si tratta rattasi unicamente di debiti iscritti a ruolo entro il 31/12/2015 comunque inferiori ai mille euro e che appare quantomai inutile e dannoso insistere nell’azione coattiva per tributi e multe non ancora riscossi dopo oltre 7 anni, tenuto conto della circostanza che potrebbero risultare in massima parte crediti inesigibili". 

Caruso, adesso, attende una risposta ufficiale dall'amministrazione Basile e ricorda anche alla giunta l'adesione alle norme che hanno previsto l'aumento delle indennità per giunta e società partecipate del Comune. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entro fine gennaio l'adesione o meno allo stralcio delle cartelle esattoriali, interrogazione al sindaco Basile

MessinaToday è in caricamento