rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Economia

Turismo, boom viaggi nei primi mesi dell'anno: Sicilia terza meta preferita in Italia

L'analisii del tour operator Vamonos Vacanze sulle tendende dei viaggiatori

Aspettando l'estate, l'Italia si prepara ad un anno da record per il turismo. "Boom di partenze degli italiani già nei primi mesi dell'anno, puntando soprattutto sui weekend lunghi sia dentro che fuori dai confini nazionali e numero record anche di visitatori stranieri che in questi mesi stanno affollando l'Italia, soprattutto americani, francesi, spagnoli, inglesi e tedeschi, ma anche argentini, brasiliani ed indiani" sintetizzano gli analisti del tour operator Vamonos Vacanze (www.vamonos-vacanze.it). Secondo i dati raccolti i viaggiatori continueranno ad aumentare durante tutto questo mese, con le città d'arte che sono già in piena attività.

Dove andranno i turisti italiani? La tendenza è quella di rimanere in Italia, scelta che - secondo Vamonos Vacanze - riguarda il 49% dei viaggiatori, orientati soprattutto sulla Puglia con il 15% delle preferenze, sulla Sardegna (13%) e sulla Sicilia (12%). Il 21% predilige poi le mete a corto e medio raggio come Sharm el-Sheikh o come Dubai/Emirati Arabi dove Vamonos Vacanze organizza durante tutto l'anno meravigliosi viaggi-esperienze  per una vacanza fuori dal comune, mentre un vacanziere su 10 opta per le crociere.

Gli stranieri prenderanno invece d'assalto città d'arte come Roma, Napoli, Firenze, Milano, Venezia e Pisa: in ciascuna di queste città soggiorneranno mediamente per 3 notti, spostandosi da una località all'altra durante il loro soggiorno in Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, boom viaggi nei primi mesi dell'anno: Sicilia terza meta preferita in Italia

MessinaToday è in caricamento