Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Vertenza Gicap, Filcams e Uiltucs soddisfatte dalle risposte del giudice fallimentare

Il presidente Minutoli ha rassicurato le organizzazioni sindacali sul destino del personale legato al recupero dei crediti

La Filcams Cgil di Messina e Uiltucs Messina esprimono soddisfazione per le recenti dichiarazioni del Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Messina G. Minutoli, in merito alla vertenza GI.CAP. “Quanto appreso circa l’estrema attenzione posta dal Tribunale sulla garanzia del futuro occupazionale delle lavoratrici e dei lavoratori – dichiarano Giselda Campolo della Filcams Cgil e Francesco Rubino della Uiltucs Messina – rassicura gli oltre 400 dipendenti occupati presso i 29 punti vendita ad insegna ILS e Qui Conviene di Messina e Provincia, sapere - si legge - che le esigenze di tutela del ceto creditorio saranno contemperate con quelle delle tutele occupazionali dei lavoratori e delle lavoratrici, dà sicurezze rispetto ad una vicenda delicata che va avanti ormai da circa due anni, e lascia intravedere, finalmente, quel barlume di speranza per una soluzione definitiva".

Vertenza Gicap, i sindacati scrivono al tribunale

Potrebbe essere una settimana decisiva per l’evolversi del futuro occupazionale di queste lavoratrici e lavoratori – continuano Campolo e Rubino – e in questo clima apprendiamo con ancora maggior favore la disponibilità del Tribunale a un confronto con le Organizzazioni Sindacali necessario per esaminare congiuntamente le criticità e le preoccupazioni esposte. In tal senso come Filcams Cgil e Uiltucs, daremo tutto il nostro contributo agli organi della procedura, affinché si possa arrivare ad una soluzione definitiva che garantisca il pieno mantenimento dei diritti, della dignità del lavoro, dei livelli occupazionali ed economici di tutti i dipendenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Gicap, Filcams e Uiltucs soddisfatte dalle risposte del giudice fallimentare

MessinaToday è in caricamento