Eventi

Astor. Un secolo di Tango, "concerto di danza" al Palacultura

Lo spettacolo dedicato ad Astor Piazzolla, con musiche arrangiate da Luca Salvadori ed eseguite dal vivo dal bandoneón di Mario Stefano Pietrodarchi

La Compagnia del Balletto di Roma arriva a Messina con un viaggio tra le suggestioni e le sonorità del tango, in uno spettacolo dedicato ad Astor Piazzolla. Sorto dall’esigenza di comunicare tra culture, lingue e tradizioni diverse, il tango ci ricorda chi siamo, da dove veniamo e qual è stato il percorso che ha indissolubilmente unito umanità distanti oltrepassando oceani e confini.

Astor, un secolo di tango al Palacultura Antonello domani 17 dicembre alle ore 19 per l'Accademia Filarmonica è  un “concerto di danza” in cui le musiche di Piazzolla arrangiate da Luca Salvadori ed eseguite dal vivo dal bandoneón di Mario Stefano Pietrodarchi, esecutore brillante di fama internazionale, emergono come le vere protagoniste in una nuova armonia artistica danzata.

In scena, ispirato dalla carismatica presenza del maestro Pietrodarchi e dalle preziose immagini di Carlo Cerri, il coreografo Valerio Longo conduce i danzatori del Balletto di Roma a compiere un viaggio nel magico del bandoneón. Con la regia di Carlos Branca, concept Luciano Carratoni e costumi di Silvia Califano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Astor. Un secolo di Tango, "concerto di danza" al Palacultura
MessinaToday è in caricamento