Taormina, risuonano le prime note del concerto dei carabinieri

L'iniziativa di solidarietà al Teatro Antico è a favore degli orfani dei militari. Stasera il clou con la presentazione di Flavio Insinna

Al Teatro Antico di Taormina, il concerto della Fanfara del 12° Reggimento carabinieri Sicilia, arricchita con elementi della banda musicale della Brigata meccanizzata “Aosta”. L'iniziativa di solidarietà, in occasione  del 205° anniversario di fondazione dell’Arma,  è a favore degli orfani dei militari dell’arma dei carabinieri dal titolo: “Dal cuore dell’Arma del Nostro Sud: Note Musicali Sotto le Stelle”. 

Ecco un assaggio della giornata di musica e cultura, organizzata dal comandante interregionale carabinieri “Culqualber”, generale di corpo d’armata Luigi Robusto e presentata dall’attore e conduttore televisivo Flavio Insinna, che, nello splendido scenario del Teatro Greco di Taormina, intende unire e coinvolgere Sicilia e Calabria in un momento importante per manifestare, anche attraverso la musica, la vicinanza dei carabinieri alle realtà che li circondano, al territorio ed alla gente. 

L’evento, aperto a tutti i cittadini e turisti. A seguire, la Fanfara del 12° Reggimento carabinieri Sicilia sfilerà lungo il corso Umberto I di Taormina, esibendosi sulla locale piazzetta belvedere di Piazza IX Aprile. 

Alle 21 avrà inizio il concerto durante il quale i momenti di intrattenimento offerti da Flavio Insinna faranno da cornice all’esibizione sul prestigioso palco del Teatro Antico dei musicisti della Fanfara dell’Arma, integrata da alcuni solisti della banda della “Brigata Aosta” che, dopo l’esecuzione della “Fedelissima”, la marcia d’ordinanza dell’Arma dei carabinieri, si esibirà in alcune arie tratte dalle opere di Verdi e Mascagni, in brani della tradizione musicale popolare di Sicilia e Calabria nonché in alcuni pezzi di jazz. Sul palco un complesso musicale ed un voce soprano, tutti militari dell’Arma in servizio presso il Comando interregionale carabinieri Culqualber, eseguiranno tre canzoni pop. Inoltre l’orchestra giovanile dell’Istituto comprensivo 1 di Taormina suonerà un celebre brano di Ennio Morricone. La serata si concluderà con la cerimonia dell’ammaina bandiera, preceduta dall’esecuzione della Virgo Fidelis e dell’Inno nazionale eseguiti dai musicisti della Fanfara, della Brigata Aosta e dal coro polifonico della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria.  L’ingresso, con accesso consentito sino alle ore 20,30, sarà libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Video popolari

Taormina, risuonano le prime note del concerto dei carabinieri

MessinaToday è in caricamento