Coronavirus e Sclerosi multipla, incontro per vaccinazione consapevole

  • Dove
    Incontro online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/01/2021 al 30/01/2021
    Ore 16,30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

L’emergenza Covid ha prodotto un impatto sulla vita delle persone con Sclerosi multipla e dei loro familiari oltre la sfera della salute e del diritto alla cura. La vita è cambiata, e sta cambiando con una velocità impensabile: la sfida è quella di garantire tutele oltre l’emergenza. La sfida è farlo assieme. Le persone con Sm, ed i loro familiari, sono chiamate ad avere maggiore attenzione e protezione dal rischio infettivo. E’ di qualche giorno fa un documento elaborato dai membri della Società Italiana di Neurologia (Sin) e dalla Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism ) del Programma Italiano Covid-19 in Sclerosi Multipla. Raccomandazioni che saranno periodicamente aggiornate in base alle nuove conoscenze scientifiche sulla malattia da Coronavirus-19 che devono essere conosciute dalle persone con Sm, i caregiver (ovvero coloro che si occupano
dell’assistenza), i neurologi e tutti gli operatori sanitari coinvolti nel processo assistenziale.  A tal proposito il Coordinamento regionale Aism Sicilia ha promosso per sabato prossimo, giorno 30 alle ore 16,30 ,un incontro su Coronavirus e Sclerosi multipla, consigli per una vaccinazione consapevole. Un appuntamento che avverrà, secondo le disposizioni vigenti, in modalità online sul canale You Tube di Aism Sicilia e sulle nove pagine Facebook delle sezioni provinciali Aism  di Sicilia.

Nella stanza virtuale, alcune eccellenze italiane saranno a confronto per rispondere alle domande e per chiarire i dubbi delle persone con Sclerosi multipla. Interverranno il professor Giancarlo Comi, forse la persona che più ha contribuito in Italia alla conoscenza della Sm e all’identificazione dei principali trattamenti per rallentare l’evoluzione della malattia e che al San Raffaele di Milano ha creato una scuola di ricercatori tra le più attive al mondo; il professor  Agostino Riva, infettivologo all’Ospedale Sacco di Milano, in prima fila nel trattamento dei pazienti lombardi colpiti dal coronavirus, che da diversi anni collabora con i neurologi italiani che si occupano di Sm; il professor Francesco Patti, responsabile del Centro Smdel Policlinico di Catania e coordinatore del Gruppo di studio della Sm  Organizzazione non lucrativa di utilità sociale riconoscimento personalità giuridica D.P.R. 897 del 22-9-1981 - C.F. 96015150582 -iscrizione Prefettura di Roma - registro Persone Giuridiche n. 323/83 all’interno della Società Italiana di Neurologia ed il professor Giuseppe Salemi, responsabile del Centro SM del Policlinico di Palermo, e direttore dell’Unità Operativa di Neurologia della stessa Università.

Ad aprire l’incontro i saluti del presidente nazionale Aism, Francesco Vacca, e del presidente del Coordinamento regionale Aism Sicilia, Deborah Chillemi. A moderare
gli interventi sarà il consigliere nazionale Aism, Alessandro Ricupero. Le conclusioni sono affidate al presidente nazionale di Fism (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla),
Mario Alberto Battaglia.

La Sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale. È complessa e imprevedibile, ma non è contagiosa né mortale. Grazie ai
trattamenti e ai progressi della ricerca, le persone con sclerosi multipla possono mantenere una buona qualità di vita con un’aspettativa non distante da chi non riceve questa diagnosi. Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione in Italia che si occupa in modo strutturato e organico di tutti gli aspetti legati alla sclerosi multipla (Sm), attraverso una prospettiva d’insieme che abbraccia il tema dei diritti delle persone con Sm, i servizi sanitari e socio-sanitari, la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica. Nata nel 1968 per rappresentare i diritti e le speranze delle persone con Sm, Aism è da allora il punto di riferimento più autorevole per chi è colpito dalla patologia, ma anche per i familiari, gli operatori sociali e sanitari e tutti coloro impegnati a cambiare la realtà della Sclerosi multipla.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Incontri di natura e cultura”, tre libri in tre dirette social

    • Gratis
    • dal 9 al 23 aprile 2021
    • Incontri online
  • “Condividiamo bellezza”, mostra virtuale e tour culturale per lasciarsi sorprendere dalla natura

    • solo oggi
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • Incontro online
  • “Un diritto a metà", webinar Unime

    • solo oggi
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • Incontri online

I più visti

  • “Alemanna. Storie di cultura”, 18 mesi di eventi con tutti i linguaggi dell’arte: start domenica 21 marzo

    • dal 21 marzo 2021 al 31 agosto 2022
  • Progetto "Irradiazione evangelizzatrice", riprendono le attività alle Ancelle Riparatrici

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2020 al 25 giugno 2021
    • Ancelle Riparatrici
  • “Musica in Rete", al via i concerti in streaming del Vittorio Emanuele e dell'associazione Bellini

    • Gratis
    • dal 5 marzo al 17 aprile 2021
    • Concerti in streaming
  • Basilica di Sant'Antonio verso il Giubileo, le celebrazioni a cento anni dalla fondazione

    • Gratis
    • dal 8 al 13 aprile 2021
    • Basilica Santuario S. Antonio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MessinaToday è in caricamento