rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022

Notte d'arte e Le Vie dei Tesori in città, Francesco Gabbani a Taormina: ecco come ti organizzo il weekend

Arriva la guida con gli eventi clou del fine settimana

Musica, cultura e spettacolo a 360° in città nel fine settimana per Notte d'Arte, ma non finisce qui il teatro continuerà ad incantare il pubblico con gli spettacoli conclusivi  delle stagioni estive e non mancheranno i concerti con i grandi nomi del panorama musicale. Torna puntuale la guida con gli eventi clou del fine settimana.

Conto alla rovescia per la Notte d'arte,  che trasformerà in palcoscenici  piazze e palazzi storici della città coinvolgendo più di 300 artisti in diverse location. Le danze si apriranno con doppia inaugurazione al chiostro dell'Arcivescovado e a Palazzo Zanca. Finissage domenica in Piazza Unione Europea. TaoArte aprirà le porte del Palazzo dei Congressi con il concerto dell'Etna che vedrà esibirsi, su musiche originali realizzate per questa occasione  da Luciano Troja, al pianoforte lo stesso Troja insieme ad Antonino Cicero al fagotto, voce recitante di Giampiero Cicciò. Sempre a Taormina, ma questa volta  al Teatro Antico, in calendario il concerto di Francesco Gabbani. Sul palco con l'artista ci saranno: Filippo Gabbani (Batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Marco Baruffetti (chitarra). L'appuntamento rientra nell’ambito di Sotto il Vulcano Fest 2022.

Imperdibili gli appuntamenti della manifestazione “Le Vie dei Tesori: a Floresta una giornata di educazione ambientale e alimentare, a Villa Cianciafara con  SettembreLibri e l'incontro con gli autori: Roberto Mistretta, Daniele Scrofani Cancellieri e Antonino Genovese. Previste visite nella struttura.  Si continuerà con NaxosLegge, in programma due appuntamenti legati alla filosofia:  il volume di Danilo Breschi (Università Internazionale di Roma) che raccoglie gli scritti di Ugo Spirito. Successivamente passeggiata archeo-filosofica al tramonto con il filosofo Alberto Biuso per conoscere i resti dell’antica Naxos e per parlare del tempo e della relazione tra temporalità e metafisica. A conclusione Edipo Re_make di Sofocle chiuderà la stagione teatrale Interpretare l’Antico nel suggestivo Teatro della Nike del Parco Archeologico di Naxos -Taormina. Spettacolo prodotto da  Bottega del Pane.  Proseguirà anche l’undicesima edizione del Cortile Teatro Festival di Messina, diretto da Roberto Zorn Bonaventura, con "Minima mente blu”,  data di recupero per causa Covid dello spettacolo scritto e diretto da Auretta Sterrantino, drammaturga e regista messinese. C'è ancora tempo per visitare “Umiltà e Splendore”,  visto il grande successo la mostra a Palazzo Ciampoli  è stata infatti prorogata fino a ottobre. Un itinerario artistico che copre il periodo che va  dalla fine del ‘500 sino ai primi decenni del ‘700 con una selezione di opere che evidenziano  i mutamenti epocali degli idiomi parlati dagli artisti apprezzati nel viceregno spagnolo. Gli amanti degli animali  non potranno non fare un salto alla “Mostra Cinofila Amatoriale” con cani meticci e di razza, in passerella anche i bambini con il proprio pet.

Si parla di

Notte d'arte e Le Vie dei Tesori in città, Francesco Gabbani a Taormina: ecco come ti organizzo il weekend

MessinaToday è in caricamento