rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Isabella Molonia

Opinioni

Isabella Molonia

Giornalista MessinaToday

Carmen, musica da camera e solidarietà: ecco come ti organizzo il weekend

La grande danza al Teatro Placido Mandanici. Doppio appuntamento al Palacultura. Exante galleria ospita un'asta benefica per l'Ucraina

Sarà ancora la musica la regina del prossimo weekend. Spazio anche ad arte e solidarietà. Torna la nostra guida con le iniziative clou del fine settimana. Si tratta solo di una piccola selezione per restare aggiornati basta conslutare la nostra pagina eventi.

Due gli appuntamenti da segnalare al Palacultura. Si comincerà con "Un violino per la vita" per l'Accademia Filrmonica di Messina. In concerto la talentuosa violinista Maria Serena Salvemini   insieme a Daniela Carabellese violino e Pietro Laera pianoforte. Si proseguirà con il Trio Kanon per la 101ª stagione concertistica della Filarmonica Laudamo.  Ad esibirsi una delle formazioni da camera più richieste e più premiate a livello internazionale composta da: Lena Yokoyama violino, Alessandro Copia violoncello, Diego Maccagnola pianoforte.  In calendario invece al Teatro Placido Mandanici  di Barcellona Pozzo di Gotto la grande danza con il balletto Carmen, su musiche di Georges Bizet, a cura del Balletto di Milano.

Exante galleria ospiterà ben due iniziative interessanti: One day show curato da Alex Caminiti "Felice Canonico incontra Roberto Crippa in galleria" . Un'esposizione unica nel suo genere un confronto tra due maestri del 900, un momento di riflessione. Nella stessa location in programma un'asta di beneficenza per l'Ucraina con l'artista Lbs. A partecipare inoltre: Alex Caminiti, Glauco, Natino Chirico, Lbsed altri ancora, ed emergenti, provenienti dalle due città dello stretto, Reggio Calabria e Messina. Alla Feltrinelli incontro culturale sui “Martiri del Risorgimento a Messina" organizzato dal  Comitato “Messina 908”. Antonio Cappuccio, docente presso l’Università di Messina, parlerà de  “La repressione giudiziaria del dissenso politico nei moti del 1820-1821”. 

 Ci sarà tempo fino al prossimo 22 marzo per visitare la mostra “Indomiti” di Lidia Muscolino, esplosione di inchiostro su tela e carta al Vittorio Emanuele. Esposizione che si inserisce nell’ambito del progetto “L’Opera al Centro” curato da Giuseppe La Motta. Tornano gli spettacoli per bambini e famiglie ai Magazzini del sale a cura del Teatro dei Naviganti. In programma "Alice" ispirato ai romanzi di L. Carroll. Sul palco ci saranno: Stefania Pecora e Mariapia Rizzo. 

Si parla di

Carmen, musica da camera e solidarietà: ecco come ti organizzo il weekend

MessinaToday è in caricamento