rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

Isabella Molonia

Giornalista

Processione barette, gite fuori porta e relax: ecco come ti organizzo il weekend di Pasqua

Torna l'antica manifestazione religiosa, itinerari da sogno e iniziative all'insegna del relax. Arriva la guida con gli eventi clou del fine settimana

Sta per partire il weekend di Pasqua e sono numerose le iniziative che interesseranno città e provincia tra processioni, grigliate, gite fuori porta e chi ne ha più ne metta.

C'è grande attesa per il ritorno della  processione delle barette inserita nelle celebrazioni della Settimana Santa. Si partirà dalla Chiesa Nuovo Oratorio della Pace e dopo aver percorso l'itinerario ci sarà il rientro in chiesa. Dopo 20 anni ritorneranno le Bande Musicali i Babbaluci, le Maddalene, le Biancuzze e i Tamburini. Tra le iniziative di punta anche il concerto “Stabat  Mater ” a S. Caterina Valverde a cura del Coro Polifonico “Luca Marenzio”, dell’Orchestra “Ars Musica” e Fiati del Conservatorio “A. Corelli”, direttore M° Carmine Daniele Lisanti.

Nel fine settimana sarà tempo anche di arte con due vernissage: da Exante galleria, tre crocifissioni del grande maestro surrealista Salvador Dalì,  a Spazio Macos "Omaggio a Picasso" con la  mostra collettiva curata da Mamy Costa.

Per una giornata fuori dall'ordinario interessante escursione al Bosco di Malabotta e rocce misteriose dell'Argimusco, alla scoperta di questi enormi affioramenti rocciosi di formazione antichissima tra Peloritani e Nebrodi. E se non avete ancora programmi per la domenica di Pasqua perchè non fare un tour tra i luoghi incantati del Messinese? Si potrà fare un salto nelle più straordinarie cascate che la provincia offre  o fare un'escursione in un parco o in una splendida riserva naturale. C'è chi preferirebbe optare per un tour in uno dei borghi più belli d'Italia, quelli del Messinese sono sei: Castelmola, Castroreale, Montalbano Elicona, Novara di  Sicilia, San Marco D'Alunzio e Savoca. Se preferite invece addentrarvi in luoghi dal fascino misterioso si può scegliere di fare una gita in uno dei borghi fantasmi, da  Massa San Nicola ai Villaggi Schisina passando da Bazzina Alta e Zucco Grande, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Se la storia è la vostra passione si potrebbe andare a visitare uno dei tanti castelli della provincia. Per una Pasqua in pieno relax fuori casa invece si può anche decidere di pranzare fuori casa in una delle tante location che per questa festività ha organizzato menù ad hoc pasquali all'insegna del gusto e delle specialità nostrane.

Si parla di

Processione barette, gite fuori porta e relax: ecco come ti organizzo il weekend di Pasqua

MessinaToday è in caricamento