Martedì, 16 Luglio 2024

Isabella Molonia

Giornalista

Giornate Fai Primavera, Quasi amici e arte: ecco come ti organizzo il weekend

Arriva la guida con gli eventi clou del fine settimana

Torna il weekend e non può mancare la guida con gli eveni clou del fine settimana.

Arriveranno finalmente le Giornate Fai di Primavera alla scoperta de “La Spianata dei Greci”. Nel fine settimana sarà possibile visitare il complesso edilizio del MuMe che si affaccia sullo Stretto di Messina in compagnia degli studenti "Apprendisti Ciceroni". Si tratta di uno spazio espositivo di circa 3500 mq in cui sono collocati sontuosi elementi architettonici e decorativi che costituiscono frammenti tanto preziosi quanto poco conosciuti della città.

Grande attesa per "Quasi amici" al Vittorio Emanuele nella versione teatrale con Massimo Ghini e Paolo Ruffini. Il nuovissimo spettacolo, una produzione Enfiteatro che ha debuttato solo qualche settimana fa ha già ottenuto grandi successi. In scena anche Claudia Campolongo, Francesca Giovannetti, Leonardo Ghini, Giammarco Trulli, Alessandra Barbonetti, Diego Sebastian Misasi. Per la Filarmonica Laudamo "Diario del tempo che verrà" al Palacultura. Sul palco l’Umbriaensemble formato da Giovanni Mareggini (flauto), Luca Ranieri (viola), Maria Cecilia Berioli (violoncello) e Ketty Teriaca (pianoforte).

“Domenica al MaFra”, visite guidate al museo e laboratori didattici per bambini a Francavilla di Sicilia. Visite domenicali a cura di Dracma - associazione culturale costituita da un team di tre archeologhe, una storica dell’arte, una pedagogista e una progettista culturale. Due le mostre che saranno inaugurate nel fine settimana:  Anatomia dell’anima con le forme dell’essere dell’artista Vincenzo Magro alla Mondadori Bookstore e “Cromatismi sonori”di Federica Fornaro invece farà  tappa al Teatro dei 3 Mestieri.

    

Si parla di
Giornate Fai Primavera, Quasi amici e arte: ecco come ti organizzo il weekend
MessinaToday è in caricamento