rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022

Opinioni

Isabella Molonia

Giornalista MessinaToday

Suite per Dante, concerti e solidarietà: ecco come ti organizzo il weekend

Viaggio nella Divina Commedia al Teatro Val D’Agrò. Si chiude "Winehouse Concert Jazz” . Musica e raccolta fonti al Cirs per le popolazioni colpite dalla guerra

Torna il weekend e non può mancare la guida con gli eventi clou del fine settimana. Numerosi gli appuntamenti a teatro. Si partirà con “La vera storia di Mulan” il nuovo spettacolo dei Barcollanti con la regia di Sasà Neri, special guest  la cantante Anna Curcuruto. Il Nuovo Teatro Val D’Agrò ospiterà invece “Inferno-Suite per Dante”. Un viaggio guidato dalle parole del sommo poeta, attraverso i canti  della Divina Commedia e i suoi grandi protagonisti: Caronte, gli ignavi, Paolo e Francesca, il messo dal Cielo, Ulisse, il Conte Ugolino e Lucifero stesso.

Alla tenuta Rasocolmo si chiuderà  "Winehouse Concert Jazz” con Rosalba Lazzarotto e Luciano Troja  insieme a Federico Saccà, giovanissimo polistrumentista. Occasione imperdibile anche per visitare la mostra “Pieces of Wall” di Demetrio Scopelliti, a cura di Mariateresa Zagone. Musica e solidarietà contro tutte le guerre al Cirs. Il ricavato delle offerte per cena e spettacolo sarà devoluto al Cirs per finanziare  progetti umanitari in favore delle popolazioni colpite dalla guerra in Ucraina. Evento a cura di Giuseppe Ruggeri. Esibizioni artistiche e contributi di Francesco Certo, Alfredo Catarsini e Michele Careno.

Proseguirà  nel weekend  "30 libri in 30 giorni” con l'iniziativa  organizzata da BCsicilia e dal Comune di Castel di Lucio. Incontro con Giulia Maria Giordano, autrice del volume “Il mondo di Candy”. A tornare anche il Capodanno srilankese. Appuntamento al Campo sportivo Ex Mandalari con il  torneo regionale di Cricket. “Senza memoria, senza sentimento” è il titolo della mostra di  Federico Calogero  alla galleria Exante di Messina. Percorso dell’artista in uno studio introspettivo dell’io presente e passato. "Crete Policrome e disegni" di Franco Palmieri con i testi di Anna, invece al teatro Vittorio Emanuele. Nuova esposizione in cui l’immagine è movimento, una ricerca in cui i corpi si scompongono e si moltiplicano.

Si parla di

Suite per Dante, concerti e solidarietà: ecco come ti organizzo il weekend

MessinaToday è in caricamento