Sabato, 13 Luglio 2024
Eventi

“Una Danza aerea delle Grazie”, donato alla città il dipinto di Natale Carta

Tutto sulla cerimonia di consegna al Palacultura

Oggi, lunedì 15 gennaio, al Palacultura nel corso di una cerimonia presente il sindaco Federico Basile unitamente all’assessore alla Cultura Enzo Caruso è stato ufficialmente donato al Comune di Messina il dipinto “Una Danza aerea delle Grazie” di Natale Carta (Messina 1800 – 1888).

A donare l’opera che farà parte del patrimonio della Galleria di Arte Moderna e contemporanea del Comune, sita al Palacultura, è stata la nipote del cav. Gianbattista Principato, la dottoressa Concetta Sgalambro. Il dipinto, a lungo ritenuto disperso, fu realizzato dal pittore Carta per abbellire il soffitto di una delle stanze del Palazzo Pistorio, già De Luca, appartenente alla famiglia Principato.    

“Ringrazio gli eredi per il gesto di generosità e amore verso la Città che consente all’opera di essere esposta e conservata in questa Galleria d’arte moderna creata proprio per accogliere, in maniera permanente, opere d’arte precedentemente custodite in diversi edifici e strutture di pertinenza comunale con l’obiettivo di incrementare il patrimonio artistico cittadino”, ha commentato il sindaco Basile. 

“Messina, che è stata importante crocevia dell’Arte Contemporanea, si arricchisce di questo dipinto di Natale Carta, pittore di formazione neoclassica e accademica - ha aggiunto l’assessore Caruso – per rendere la GAMM una galleria sempre più attrattiva e fruibile ai visitatori e renderla anche luogo di condivisione, creazione e incontri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Una Danza aerea delle Grazie”, donato alla città il dipinto di Natale Carta
MessinaToday è in caricamento