Domenica, 24 Ottobre 2021
Eventi

"Interland: avventure digitali", alla Leopardi il vademecum per educare ai rischi del web

Stamattina la consegna di 25 riviste dalla polizia postale. Le referente al bullismo e cyberbullismo: "Le istituzioni presenti e sempre dalla parte degli studenti"

 "Vivi Internet al meglio". Continua con successo la lotta al bullismo e cyberbullismo all'Istituto comprensivo Giacomo Leopardi. Grande partecipazione oggi all'incontro con la polizia postale, dove sono state consegnate a tutte le classi 25 copie della rivista "Interland: avventure digitali. In viaggio col nonno alla scoperta del web". Un vademecum per gli studenti da consultare con gli adulti  per conoscere rischi e pericoli del mondo digitale.

Grande soddisfazione per la referente al bullismo e cyberbullismo Maria Catalano, la dirigente Ersilia Caputo e la vicepreside Sabrina Lo Picccolo: "La Polizia ci ha omaggiato di questa importante rivista- dichiara la Caputo - e con questo incontro vogliamo sottolineare la presenza della istituzioni nella scuola, perchè loro ci sono e  i ragazzi devono comprendere che sono sempre dalla nostra parte. La lotta non può e non deve fermarsi e continuare a parlarne significa affrontare il problema. Motivo per il quale su impulso della dirigente continuano gli eventi sull'argomento". 

 Interland è un libro scritto insieme a polizia di Stato, Fondazione Mondo Digitale e Altroconsumo ispirato al progetto Vivi internet. Quest'ultimo è  realizzato da Google per aiutare i bambini e i ragazzi insieme a docenti e genitori a diventare cittadini digitali responsabili, grazie al gioco interattivo Interland. Sicurezza e consapevolezza sono le parole  chiave della guida  che mira ad educare  i più piccoli  a riconoscere i rischi online dai quali bisogna difendersi.  Utilizzare la tecnologia con buonsenso, imparare a distinguere il vero dal falso, custodire le informazioni personali, diffondere la gentilezza e in caso di dubbio parlarne, sono questi gli strumenti per vivere al meglio Internet. Prossimo appuntamento con la polizia postale, dedicato alla sicurezza nel web, il 21 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Interland: avventure digitali", alla Leopardi il vademecum per educare ai rischi del web

MessinaToday è in caricamento