Libri, Beccati e Ricciardi al Lipari noir: ma c'è spazio per sorridere con la voce del Gabibbo | VIDEO

A tu per tu con due autori premio Romiti, diversi fra loro ma che trovano un punto di incontro nelle storie ad alta tensione. Ecco come

Lorenzo Beccati, la voce del Gabibbo, anzi di tutti gli animaletti di Paperissima, programma cult di Canale 5, approda al Lipari noir.  Quattro serate evento dedicate alla narrativa di genere noir e giallo nell'ambito del festival "Un mare di cinema 2019".

Accattivante l'incontro con Beccati, che è anche autore di Striscia la Notizia e che, al Residence La Giara il 23 luglio, ha presentato "Il resuscitatore" (DeA Planeta) thriller storico ispirato alla ricerca di Giovanni Aldini e vincitore del premio letterario "Mariano Romiti 2019.

Nella stessa giornata Roberto Riccardi, generale dell'Arma dei carabinieri e autore del prestigioso libro "I detective dell'Arte" edito da Rizzoli che racconta le strategie e le imprese ma anche gli aneddoti e i ricordi dei detective dell'arte che hanno fatto del loro lavoro una passione senza confini.

Un grande momento di riflessione quello di Ricciardi che ha messo in evidenza l'esigenza di una crescita culturale nel paese, a partire dalle periferie. “Svolgendo il mio lavoro di prevenzione e repressione dei reati - racconta a MessinaToday - mi sono reso conto che non è lì che si svolge la grande partita. Per questo porto i miei libri nelle scuole e nelle carceri, perchè la considero una sorta di prosecuzione del mio lavoro di ufficiale dei carabinieri».

Per MessinaToday si raccontano con Eliana Camaioni.

Si parla di

Video popolari

Libri, Beccati e Ricciardi al Lipari noir: ma c'è spazio per sorridere con la voce del Gabibbo | VIDEO

MessinaToday è in caricamento