rotate-mobile
Eventi

“La parola a Friedman, ricordando Martino”, evento all'università

Il convegno per ricordare l’impegno umano e politico dell'economista, intellettuale e liberale, legato a Messina

“La parola a Friedman, ricordando Martino”. E' il tema della conferenza che si è tenuta ieri all’Università.

Promotore dell’evento è stato l’Istituto Milton Friedman Institute, che ha avuto l’onore di avere come presidente Onorario Antonio Martino. Non a caso il convegno si è tenuto nella Città Metropolitana di Messina, luogo natale di Martino, il cui padre Gaetano è stato rettore per oltre dieci anni. Durante il convegno Ninni Petrella, già Advisor dell’Istituto Milton Friedman e responsabile dello Sviluppo in Sicilia, è stato nominato Responsabile Organizzativo per l’Italia. Lavorerà, quindi, sulla strutturazione dell’Istituto in tutte le aree territoriali, su esempio di quanto fatto in Sicilia, con le nomine ad Anna Sidoti per le aree dei Nebrodi, Francesco Mollame per i territori della provincia di Palermo e Giuseppe Messina, segretario regionale UGL, per le aree di Trapani.

Partecipi all’evento con un contributo video Matilde Siracusano, sottosegretario di Stato per i Rapporti con il Parlamento e la senatrice Michaela Biancofiore, promotrice lo scorso marzo del convegno su Friedman al Senato della Repubblica e anche vicepresidente del comitato scientifico dell’istituto Milton Friedman.

Il convegno è stato realizzato per ricordare l’impegno umano e politico di Antonio Martino, economista, intellettuale e liberale, legato alla Città di Messina, alla storia collettiva e familiare, storico allievo del Premio Nobel dell’Economia, Milton Friedman. Il memorabile incontro dei due intellettuali occupa le prime pagine del testo curato da Gabriele Giovannetti, edito Mimesis, “La parola a Friedman”, presentato nel corso della conferenza.

Si è parlato del pensiero economico di Antonio Martino e della relazione con la complessità della dimensione italiana, di come il Governo attuale stia portando avanti i valori di Antonio Martino e dell’impegno dell’Istituto Milton Friedman presente in 33 paesi del mondo.

Sono intervenuti anche Elvira Amata, assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Renato Loiero, Consigliere per le Politiche di Bilancio del Presidente del Consiglio dei Ministri, il Prof. Gaetano Armao, docente di diritto amministrativo all’Università di Palermo, già Vicepresidente della Regione Sicilia e George Guido Lombardi, Presidente “Republican Liberty Caucus Italy” e Senior Advisor dell’Istituto Milton Friedman.

I saluti istituzionali sono stati affidati a Giovanni Moschella, prorettore vicario dell’Università di Messina e ad Alessandro Bertoldi, direttore dsecutivo dell’Istituto Milton Friedman.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La parola a Friedman, ricordando Martino”, evento all'università

MessinaToday è in caricamento