Giovedì, 21 Ottobre 2021

Piazza Cairoli in “Polposition”, Messina Street Food Fest scalda i motori

Tra le novità della terza edizione Street Fish e Street menù. La prevendita token all’info point di piazza Cairoli

“Creare un evento di attrattiva per l’economia cittadina, che consenta alle famiglie di vivere piazza Cairoli come un luogo sicuro” . Questo l'obiettivo del Messina Street Food Fest che si svolgerà dal 10 al 13 ottobre a piazza Cairoli, come ha sottolineato  questa mattina in conferenza stampa Benny Bonaffini ( nel video) coordinatore area food  e dirigente Confesercenti . Le quaranta “casette food”  con operatori selezionati  dal panorama meridionale, regionale e soprattutto siciliano e messinese sono  pronte  per la terza edizione della fortunata kermesse gastronomica.

L’iniziativa, promossa e organizzata da Confesercenti Messina in collaborazione con il Comune di Messina  e con il patrocinio della città metropolitana di Messina, della Camera di commercio, dell’Atm, dell’istituto alberghiero Antonello e dell’istituto Co.Ri.Bi.A e della Pro Loco Messina, è stata presenta stamane in conferenza stampa a Palazzo Zanca . Hanno partecipato all'incontro  il sindaco Cateno De Luca; l’assessore alle Attività Produttive e Promozionali Dafne Musolino; Daniela Lauro vice-presidente della Fondazione Aurora Onlus e il team organizzativo composto da  Benny Bonaffini coordinatore area food  e dirigente Confesercenti; Marika Micalizzi responsabile della comunicazione; Patrizia Casale marketing e comunicazione; Claudio Prestopino responsabile allestimenti; Andrea Ipsaro Passione coordinatore spettacoli; Carlo Spanò area web e il presidente Confesercenti Alberto Palella.

“Ringrazio tutti gli organizzatori ed i partecipanti – ha evidenziato il sindaco De Luca – in quanto questa iniziativa è una vetrina degna di qualità per tutti i produttori e gli espositori. Merito a chi con simili iniziative intende continuare a promuovere il territorio con i nostri prodotti e la nostra identità”.

“Per il secondo anno consecutivo – ha aggiunto l’assessore Musolino – la nostra Amministrazione è al fianco dell’organizzazione. Si scommette insieme alla Confesercenti di Messina, i numeri della scorsa edizione hanno documentato la valenza di questa manifestazione che attira in termini di commercio, di turismo, di promozione delle tradizioni locali e della gastronomia. Quindi l’Amministrazione è vicina agli organizzatori in termini di servizi e siamo ben lieti di esserci in considerazione dell’importanza dell’evento”.

Taglio del nastro e apertura del villaggio gastronomico  previsto  giovedì 10 ottobre alle 18, negli altri giorni apertura al pubblico  dalle 11 alle 15 e dalle 18 all’una. Tanti gli operatori confermati dopo il successo degli anni precedenti e numerose le new entry. Una manifestazione  in cui convergono  gastronomia, intrattenimento e soprattutto show cooking . Grande novità di quest’anno lo Street Fish  che vedrà gli chef stellati mettere al centro dei loro piatti il pescato locale. Non solo cibo ma anche solidarietà per l’iniziativa  che avrà come partner solidale  la Fondazione Aurora Onlus- Centro clinico Nemo Sud, il devoluto  degli show coking del weekend sarà infatti donato a Nemo Sud, inoltre il cibo in surplus andrà  alla mensa di Sant’Antonio grazie all’accordo  con i Padri Rogazionisti. Protagonisti degli show cooking gli chef stellati ma anche giovani promesse locali. 

Il Messina Street Food intende promuovere il turismo locale, siglato infatti l’accordo tra Comune e Autorità portuale , che coinvolgerà i croceristi che sbarcheranno giovedì e venerdì, ai quali verrà offerto un volantino per raggiungere piazza Cairoli e quindi l’evento gastronomico.  Agevolazione anche per chi viene dalla Calabria  con le promozioni “Daily auto street food fest” e “Daily moto street food fest” , i biglietti costeranno rispettivamente 42 e 18 euro  nel biglietto auto compresi 2 token salato e 2 token beverage, per il biglietto moto si otterranno 1 token salato e uno beverage.  L'offerta con disponibilità limitata  è  valida solo nei giorni dell'evento  ed è riservata solo a chi partirà da Villa San Giovanni. Sarà  “una grande festa del cibo di strada” con spettacoli di musica live, djset, intrattenimento per bambini con il Mago Alex , tanta comicità con Denny Napoli ed esibizione di  band locali tra cui il gruppo  messinese I  Vano Motore .

 L’ingresso all’evento è libero, per gustare le prelibatezze dello street food ci saranno i token di degustazione, che avranno un costo di 3,50 euro per il salato, 2,50 per il dolce e 2,50 per il beverage. Grande novità lo “Street menù” che comprende, al costo di 8 euro, un token salato, uno dolce e uno beverage. Da domani, 3 ottobre,  dalle 10 alle 19 partirà la prevendita dei token all’info point di piazza Cairoli lato monte, tra le due edicole.

Per prenotare gli inviti è possibile chiamare i numeri 3473035778-3403362791, oppure scrivere a infonemosud@centrocliniconemo.it.

Video popolari

Piazza Cairoli in “Polposition”, Messina Street Food Fest scalda i motori

MessinaToday è in caricamento