rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Eventi

Stati generali del Cinema, protagonisti i festival più importanti della Sicilia

Tutte le informazioni utili in attesa della manifestazione

Il Coordinamento dei Festival Cinematografici in Sicilia, FCS, che riunisce 26 tra i festival più importanti dell'isola, sarà presente al Castello di Maniace, dal 12 al 14 aprile, in occasione degli Stati Generali del Cinema. La manifestazione, promossa e organizzata dalla Regione Siciliana in collaborazione con il Ministero del Turismo ed Enit, propone tre giorni di dibattiti, talk e tavole rotonde, con oltre 200 autorevoli rappresentanti di tutto il settore del cinema italiano. Focus particolare, attraverso il verticale dedicato a “Turismo e Cinema”.

“I Festival presenti nel Coordinamento di FCS rappresentano oggi manifestazioni cinematografiche di grande prestigio che ogni anno portano film, registi e interpreti internazionali, offrendo un’esperienza di fruizione per il turista più fluida e positiva” – commenta Cateno Piazza, presidente di FCS. “Diciannove su 26 festival del Coordinamento di FCS hanno raggiunto complessivamente 62.000 presenze durante l’edizione 2023, oltre 773 accrediti stampa e professionali, 882 proiezioni, tra film, documentari e cortometraggi: è la stima provvisoria emersa da un’indagine che FCS ha promosso a marzo 2024. Siamo certi che l’inserimento dell’Associazione nel Calendario dei grandi eventi di richiamo turistico - conclude il presidente Piazza - porterà maggiore visibilità ai festival siciliani”.

Tra gli eventi in programma che vedranno la partecipazione di FCS, sabato 13 aprile alle ore 16,30, in occasione dell'appuntamento “Festival. Manifestazione d’interesse: scoperta del nuovo e mappatura dell’esistente, azzardo autoriale e prelazione commerciale, la scommessa festivaliera”, Cateno Piazza presenterà lo spot ufficiale del coordinamento e si confronterà sullo stato dell’arte, sull’identità siciliana nel contesto nazionale e internazionale con Pedro Armocida, presidente di Afic (Associazione festival italiani di cinema) e con presidenti e direttori di altri Festival Italiani. Il panel sarà moderato da Federico Pontiggia (consulente scientifico degli Stati Generali del Cinema).

Domenica 14 aprile alle ore 11,30, sarà affrontato il tema “Sic(ilia) er Simpliciter. L’isola che c’è, e si vede: i festival cinematografici in Sicilia, tra immaginario territoriale e sostenibilità ambientale”, moderato da Alessio Accardo (giornalista ed esperto di cinema) e saranno presenti Cateno Piazza, presidente del coordinamento di FCS e direttore del Catania Film Fest, Lisa Romano e Paola Poli (Ortigia Film Festival) e con i saluti istituzionali di Nicola Tarantino (Sicilia Film Commission) e Antonino La Spina (Presidente Nazionale dell'Unpli - Unione Nazionale Pro Loco d'Italia). Sulla questione dell’insularità, sulle criticità di un festival, l’eco-sostenibilità, la comunicazione e gli scenari futuri, interverrano Sheila Melosu (SiciliAmbiente Film Festival),

Giovanna Taviani (Salina Doc Fest), Rosalba Colla (Animaphix – Nuovi Linguaggi Contemporanei Film Festival), Alessandro Rais (Efebo D’Oro Film Festival), Marco Gallo (SicilyMovie - Festival del Cinema di Agrigento), Lucia Gotti Venturato (Sole Luna Doc Film Festival), Andrea Inzerillo (Sicilia Queer filmfest) e Tiziana Spadaro (Versi di Luce – Festival di Cinema e Poesia). Inoltre, Lorenzo Daniele (Festival della Comunicazione e del Cinema Archeologico), Beppe Manno (Rassegna Itinerante di Cinema d’Autore) e Ninni Panzera (Messina Film Festival – Cinema&Opera) presenteranno la mappa dei festival siciliani.

I tavoli tecnici (domenica 14 aprile alle ore 10,30) “Gestione di un bando regionale relativo alla concessione di contributi ad attività e iniziative di promozione” e “Incontro con i sindaci dei festival di FCS” saranno moderati da Sheila Melosu (SiciliAmbiente Film Festival), Rosalba Colla (Animaphix – Nuovi Linguaggi Contemporanei Film Festival), Antonio Napoli (Milazzo Film Festival), Marco Gallo (SicilyMovie - Festival del Cinema di Agrigento) e Davide Catalano (Corti in Cortile, il Cinema in breve) e Maria Lombardo (Giornalista e critico cinematografico).

A conclusione degli Stati Generali del Cinema, il consiglio direttivo di FCS invierà un report sui feedback e riflessioni raccolti in occasione dei panel e tavoli tecnici al Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, all’Assessora Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Elvira Amata e al Dirigente Responsabile della Sicilia Film Commission Nicola Tarantino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stati generali del Cinema, protagonisti i festival più importanti della Sicilia

MessinaToday è in caricamento