Taormina, concorso di pittura per gli alunni dell'istituto comprensivo

Premio promosso dalla Pro Loco intitolato agli artisti Nino Carnabuci ed Angelino Marzullo. I lavori selezionati saranno esposti nella “camera dei combattenti”

 Promuovere la curiosità dei ragazzi attraverso l'arte . A Taormina arriva un premio di pittura promosso dalla Pro Loco per le terze medie dell'istituto comprensivo. Concorso intitolato agli “amici artisti” Nino Carnabuci ed Angelino Marzullo e promosso dalla Pro Loco di Taormina, presieduta da Sergio Spadoni.

“Abbiamo pensato – ha affermato Spadoni – di realizzare un concorso destinato alle terze medie dell’istituto comprensivo proprio per far emergere, magari, i talenti di quanti hanno la capacità di esprimere sentimenti ed idee attraverso una forma artistica che riesce ancora ad incantare ed incuriosire”. Non a caso il premio è stato dedicato agli artisti taorminesi che hanno lasciato vivo il loro ricordo nella città del centauro.

Iniziativa questa accolta positivamente dal dirigente dell’istituto comprensivo, Carla Santoro che è stata presentata in presenza di numerosi insegnanti nell’aula magna della scuola “Ugo Foscolo”. Sono intervenuti anche molti studenti interessati a prendere parte al progetto promosso da Cettina Vinciguerra, rappresentante della sezione culturale della Pro Loco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ certamente interessante – ha spiegato, appunto la Vinciguerra – far cimentare i ragazzi in una forma artistica mai tramontata quando si è spesso troppo impegnati nelle moderne forme di comunicazione che occupano spazio a modalità di espressione che non possono essere lasciate in secondo piano”. A spiegare il concorso e le forme artistiche privilegiate  è stato Enzo Rovella, uno degli artisti più affermati del panorama nazionale. Le opere selezionate saranno poi esposte in Primavera nei locali della “camera dei combattenti”, uno dei luoghi simbolo di Taormina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento