rotate-mobile
MessinaToday

Ferrovie dello Stato in Calabria e Sicilia per sostenere cultura e innovazione

Il Gruppo FS contribuisce all’iniziativa promossa da Associazione Civita, in collaborazione con Produzioni dal Basso, per generare valore nelle Regioni Calabria e Sicilia attraverso progetti dall’impatto durevole e sostenibile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Un concorso di idee che mira a generare valore nelle Regioni Calabria e Sicilia, coinvolgendo attivamente le realtà del Terzo settore operanti in questi territori. Si chiama “riGenerazione Futuro. I tuoi progetti per il territorio” ed è l’iniziativa promossa da Associazione Civita, in collaborazione con la piattaforma di crowdfunding e social innovation Produzioni dal Basso, e realizzata grazie al contributo del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, per sostenere progetti innovativi, durevoli e sostenibili promossi dalle comunità locali in ambito turistico e culturale. “Sosteniamo con convinzione il progetto “riGenerazione Futuro”, promosso dall’Associazione Civita insieme alla piattaforma di crowdfundingProduzione dal Basso, perché è in sintonia con i valori della nostra cultura d’impresa e alcuni obiettivi del nostro Piano Industriale”.

Così ha commentato il lancio del Concorso il Chief Communication Officer di Ferrovie dello Stato Italiane, Luca Torchia, che ha precisato: “Il progetto coinvolge infatti il mondo del Terzo Settore, con il quale Ferrovie dello Stato Italiane da anni intrattiene importanti collaborazioni, punta a generare valore nel sud Italia, dove si concentrano energie e rilevanti investimenti del Gruppo FS per realizzare nuove infrastrutture e, infine, pone al centro l’innovazione, il turismo e la sostenibilità sociale, con particolare attenzione all’inclusione e alla valorizzazione del nostro patrimonio artistico e culturale, tutti ambiti nei quali, sia la Capogruppo FS sia tutti i nostri Poli, siamo fortemente impegnati”. L’obiettivo dell’iniziativa è particolarmente ambizioso: stimolare processi di innovazione nella cultura, nel turismo e nella sostenibilità, contribuendo ad animare i territori e rispondere in modo concreto alle esigenze manifestate dalle comunità locali. Ciò potrà avvenire, ad esempio, attraverso progetti orientati a valorizzare il patrimonio artistico e culturale anche a fini turistici, favorendo l’inclusione sociale, la partecipazione culturale di soggetti svantaggiati e l’accessibilità al patrimonio culturale anche di persone fragili, con disabilità o mobilità ridotta. Secondo il Segretario Generale di Associazione Civita, Simonetta Giordani, “l’iniziativa riGenerazione Futuro costituisce un esempio virtuoso di come la partnership fra la nostra Associazione e una grande realtà imprenditoriale impact-oriented, quale è Ferrovie dello Stato, possa tradursi in una concreta opportunità di creazione di valore condiviso sul piano economico, sociale e culturale a beneficio dei territori e delle comunità del Mezzogiorno”.

Le organizzazioni del Terzo settore interessate a partecipare potranno presentare la proprie proposte progettuali nell’area dedicata sulla piattaforma Produzioni dal Basso e una giuria ne selezionerà 6, di cui 3 progetti per la Regione Calabria e 3 per la Regione Sicilia, che potranno accedere a campagne di crowdfunding. Queste consentiranno di individuare i progetti che, avendo raccolto tramite donazioni almeno il 40% delle risorse finanziarie necessarie alla loro realizzazione, potranno beneficiare di un co-finanziamento (pari al 60% del budget) da parte dello sponsor Ferrovie dello Stato Italiane, che metterà a disposizione un contributo complessivo pari a € 36.000,00. Per maggiori informazioni: rigenerazionefuturo.produzionidalbasso.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie dello Stato in Calabria e Sicilia per sostenere cultura e innovazione

MessinaToday è in caricamento