rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Green

Maggiore biodiversità d'Italia per il 2023, Milazzo prima in Italia e terza d'Europa

La City Nature Challenge 2023 ha confermato l'esistenza di una importante rete tra cittadini, istituzioni e associazioni e di una forte coscienza ecologica. Le cattive condizioni meteo non hanno fermato i volontari, che hanno effettuato oltre 17.000 osservazioni e censito ben 2.110 specie

Milazzo è stata eletta città con maggiore biodiversità d'Italia per il 2023. Un successo che la colloca al terzo posto in Europa e al ventiduesimo posto a livello mondiale. La City Nature Challenge 2023 ha confermato l'esistenza di una importante rete tra cittadini, istituzioni e associazioni e di una forte coscienza ecologica. Le cattive condizioni meteo non hanno fermato i volontari, che hanno effettuato oltre 17.000 osservazioni e censito ben 2.110 specie.

Il 2023 è il terzo anno consecutivo nel quale il MuMa Museo del Mare Milazzo ha coordinato la partecipazione della città di Milazzo alla City Nature Challenge, iniziativa internazionale per il censimento della biodiversità globale che si svolge annualmente nel weekend del 1° maggio. La grande partecipazione e l'esperienza maturata nelle due precedenti edizioni, hanno permesso alla città del capo di confermarsi al primo posto tra le città italiane partecipanti, sia per numero di osservazioni effettuate che per numero di specie individuate. Grazie a questi numeri, Milazzo risulta inoltre terza in tutta Europa e addirittura nella Top 30 mondiale. L'evento ha fornito nuovamente l'occasione per documentare e raccontare la straordinaria biodiversità cittadina.

La City Nature Challenge si è svolta all’interno dei confini comunali terrestri di tutto il Comune e nelle acque che circondano la penisola mamertina, compresa l’Area Marina Protetta di Capo Milazzo. Tra il 28 aprile e il 1° maggio, contemporaneamente a quanto avveniva in tutte le città del mondo, numerosi volontari, appassionati della natura e semplici curiosi, hanno testimoniato la presenza della biodiversità locale con fotografie e registrazioni di suoni riguardanti piante  spontanee e animali selvaticiin pieno centro città, nei paesaggi del Capo e della Piana, sulle coste e nelle profondità del Mare.

Le osservazioni effettuate nel weekend sono state raccolte sulla piattaforma online iNaturalist, grazie alla quale, in collaborazione con appassionati naturalisti di tutto il mondo, si è provveduto all'identificazione delle specie osservate. Tutti i dati raccolti sono stati immediatamente disponibili e costituiscono un’importante banca dati utilizzabile da scienziati e studiosi della biodiversità. Quest’ultima rappresenta un ‘termometro’, un indicatore, in grado di farci comprendere lo stato di salute dell’ambiente in cui viviamo. La City Nature challenge è un’iniziativa di "Citizen Science", ovvero di “Scienza dei cittadini", che permette a ogni comune partecipante di trasformarsi per qualche giorno in uno scienziato e di imparare a conoscere la biodiversità del proprio territorio, oltre che a gareggiare in maniera divertente e amichevole con tutte le altre città del mondo.

E’ importante notare inoltre che le classifiche non tengono conto di importanti fattori, quali la superficie delle città e il numero di abitanti che partecipano alla gara. Questo non fa che rendere ancora più importanti i dati raccolti a Milazzo, che ha partecipato al censimento con una superficie di gran lunga minore di quella di tante altre città che contano milioni di abitanti. Ad esempio la seconda italiana per osservazioni e specie individuate è risultata Roma, che ha partecipato con una superficie territoriale molto più estesa e con diversi milioni di abitanti.

A Milazzo i "Cittadini Scienziati" sono riusciti a effettuare oltre 17.000 osservazioni, incrementando i numeri registrati nel 2022. Ma l'aspetto ancora più importante è legato al numero di specie animali e vegetali censite, che quest'anno ha raggiunto quota 2.110, di gran lunga superiore alle circa 1.500 specie individuate nel 2022. Si tratta di un risultato impressionante, che ha permesso di figurare al 22° posto globale, 'superando' nella sfida amichevole tra le città di tutto il mondo non solo Roma, ma anche metropoli come Vienna, Londra, Parigi e New York!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggiore biodiversità d'Italia per il 2023, Milazzo prima in Italia e terza d'Europa

MessinaToday è in caricamento