Lunedì, 18 Ottobre 2021
Green

Autobus elettrici, la Byd al Comune

Incontro con i vertici dell'Atm per coniugare una mobilità ecologica alla caratteristiche del territorio. Già 16 i bus che viaggiano in città. Senza inquinare

Autobus elettrici, mobilità “ecologica”. Quello che per altre realtà è ormai scontato, diventa fantascienza a Messina. Se n’è parlato stamani a Palazzo Zanca con il vicesindaco e assessore alla Mobilità Urbana, Salvatore Mondello.

Presenti Giuseppe Campagna, presidente dell’Atm, il direttore tecnico tranvia Vincenzo Poidomani e il direttore generale Natale Trischitta, una delegazione della società Byd produttrice di autobus elettrici, azienda leader mondiale nel settore dell’innovazione tecnologica per la produzione di batterie, veicoli elettrici, generatori di energia e mobilità, con oltre 230 mila dipendenti.

Tema dell’incontro proprio il futuro dei trasporti, le scelte attuali dell’amministrazione e le strategie possibili per il futuro.

Ne viene fuori che non siamo messi così male. Si tratta di coniugare sempre le nuove tecnologie alle caratteristiche morfologiche del territorio cittadino.

La tipologia dei 16 bus, attualmente in dotazione all’Atm, rappresentando una flotta significativa a livello europeo, posiziona Messina tra i primi posti di città che utilizzano mezzi elettrici. Pertanto il traguardo da raggiungere è il loro impiego non soltanto su linee realizzate ad hoc ma anche su quelle già esistenti, nell’ottica di migliorare il servizio di trasporto pubblico urbano. Ad oggi i primi bus elettrici sono in esercizio sulla linea 15/bis (Unrra – Minissale) e sono previsti a breve anche sulle linee 21 (Circonvallazione), 31 (Papardo – Torre Faro) e su quelle notturne.

Alla riunione hanno preso parte Patrick Zohu direttore commerciale Europa; Stefano Strani direttore after sales; e il consulente Roberto Alviti, in rappresentanza della BYD; i funzionari comunali del dipartimento Mobilità Fabio Musso Rup del contratto fornitura mezzi elettrici e Fabio Piromalli direttore esecuzione del contratto; e Salvatore Mastroeni per Nuova Ispa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus elettrici, la Byd al Comune

MessinaToday è in caricamento