Domenica, 25 Luglio 2021
Green

Tartaruga intrappolata al porto di Messina, salvata dalla Capitaneria di Porto

La Caretta caretta era rimasta impigliato in alcune cime. A dare l'allarme un cittadino che l'ha vista in difficoltà. L'esemplare affidato alle cure del Centro di recupero di Brancaleone

Salvata dalla capitaneria di porto una tartaruga in balia delle acque nel porto di Messina. A dare l'allarme ieri, 30 dicembre, un cittadino che intorno alle 14 ha chiamato la sala operativa. Sul posto,  l' unità navale M/V CP 734, che ha soccorso l'esemplare in difficoltà nei pressi della banchina Marconi. 

Si tratta di una “Caretta Caretta” di circa 70 ceentimetri che era rimasta impigliata in alcune cime. Il personale dell'unità navale ha provveduto al recupero e al trasporto nella banchina antistante la Capitaneria di porto dove la tartaruga ha ricevuto le prime cure. L’esemplare, alle ore 18.30, è stato affidato al Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone, che assicurerà, presso la propria struttura, le cure necessarie al recupero dell’esemplare.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga intrappolata al porto di Messina, salvata dalla Capitaneria di Porto

MessinaToday è in caricamento