Qualità dell'aria, quattro milioni alla Sicilia dall'accordo Regione-ministero

I fondi saranno utilizzati per favorire iniziative che possano contrastare l'inquinamento da traffico urbano nelle città di Palermo, Catania, Messina e Siracusa

Quattro milioni di euro per favorire iniziative che possano contrastare l'inquinamento da traffico urbano nelle città di Palermo, Catania, Messina e Siracusa.

E' quanto prevede l'Accordo di programma per l'adozione di misure per il miglioramento della qualità dell'aria in Sicilia che sarà sottoscritto lunedì 11 novembre, alle 10, al PalaRegione di Catania, dal governatore Nello Musumeci e dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa. All'incontro sarà presente anche l'assessore regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro i cui uffici hanno elaborato un programma di mobilità sostenibile 'casa-lavoro/scuola' destinato ai dipendenti di tutte le amministrazioni pubbliche dell'Isola e che favorirà l'utilizzo di mezzi elettrici o ibridi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

Torna su
MessinaToday è in caricamento