Come ottenere la carta d’identità a Messina

Tutto quello che c'è da sapere sul rinnovo del documento di identificazione personale per eccellenza

Si chiama Cie ed è la nuova carta d’identità elettronica, l’evoluzione di quella cartacea. Il documento personale plastificato dalle dimensioni di un bancomat che contiene dati anagrafici, la foto e l’immagine della firma autografa. Si tratta di un documento di identificazione  caratterizzato da una serie di elementi anticontraffazione che seguono gli standard europei. Essa può essere utilizzata per richiedere un’identità digitale di livello 3 nell’ambito del Sistema pubblico di identità digitale SPID, per accedere ai servizi erogati in rete dalle PP.AA. E’ bene sapere che le carte d'identità cartacee o elettroniche già in possesso dei cittadini continueranno saranno valide fino alla loro scadenza. 

Come richiedere carta d'identità

Il documento va richiesto nel proprio Comune di residenza. Per il rilascio della nuova carta identità è opportuno consegnare la carta d’identità scaduta o in scadenza; tessera sanitaria  e una fotografia recente non più vecchia di 6 mesi larghezza: 35 mm; altezza minima: 45 mm “, o in formato jpg (definizione almeno 400dpi) su supporto USB (max 500kb)  la fotografia dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto standard ICAO. 

Furto, smarrimento o deterioramento 

In caso di smarrimento o furto della carta d’identità dopo aver denunciato il fatto alle autorità competenti, il cittadino dovrà recarsi all’Anagrafe “Ufficio carte d’identità” del Comune di residenza e chiederne una duplicazione. Occorrerà presentarsi con i seguenti documenti: copia della denuncia e un documento di riconoscimento:passaporto, patente di guida o simili. Nel caso in cui il cittadino non dovesse possedere il documento di riconoscimento sarà necessaria la presenza di un testimone. Mentre nel caso di deterioramento dovrà restituire i resti del documento precedente

Carta d’identità per minori 
 

Per il rilascio del documento valido per l’espatrio è sempre necessaria la presenza del minore e di entrambi i genitori muniti di documento d’identità.  Nel caso in cui uno dei genitori non possa essere presente occorre presentare la dichiarazione di assenso all’espatrio firmata e il documento d’identità del genitore assente; in mancanza di assenso all’espatrio di uno dei due genitori, occorrerà il nulla osta del giudice tutelare. 

Cittadini stranieri

Per i cittadini stranieri residenti, questa vale solo come documento di riconoscimento non per l’espatrio. Il cittadino extracomunitario, per avanzarne richiesta dovrà presentare oltre ai documenti indicati sopra anche il permesso di soggiorno in corso di validità.In questo momento la carta d’identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini Italiani Residenti all’Estero (AIRE) per i quali può essere emesso esclusivamente il formato cartaceo.

Formato cartaceo casi eccezionali

Questo riguarda i  cittadini italiani iscritti all’Aire; cittadini non deambulanti o con gravi patologie documentate;cittadini residenti a Messina nei soli casi eccezionali di motivata e documentata urgenza. In questi casi bisognerà presentare due fotografie uguali e recenti (oltre alla documentazione indicata sopra). 

Tempi di rilascio e costi 

La carta d’identità verrà recapitata al cittadino presso l’indirizzo da lui indicato entro 6 giorni lavorativi. Nei giorni precedenti alla consegna l’intestatario potrà utilizzare un documento provvisorio. Questi i costi per il rilascio  della carta d’identità elettronica: per il rinnovo 22,50 euro;  nei casi di smarrimento, furto, deterioramento  28 euro. Par la carta d'identità cartacea valida per casi eccezionali: 5,42  euro duplicato 10,59  euro

A chi rivolgersi

Il rinnovo avviene presso: gli  sportelli dell’anagrafe di Palazzo Zanca, orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 martedì e giovedì apertura pomeridiana dalle 14:45 alle 15:45, contatti Tel. 0907722254;  sede I^ Circoscrizione Vico Petraro N. 6 Tremesteri
contatti Tel. 090633279  Fax 090621011 emai: circoscrizione01@comune.messina.it,orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:00 lunedì e mercoledì apertura pomeridiana dalle 15:00 alle 16:00; sede V^ Circoscrizione  Via Nicola Petrina, 2 Villa Lina contatti Tel. 090364495 email: circoscrizione05@comune.messina.it , orario da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,00 lunedì e mercoledì apertura pomeridiana dalle 15,00 alle 16,00;  sede VI^ Cicoscrizione – Ufficio Staccato – Presso sportello polifunzionale  via Lago Grande – Ganzirri email: ufficiostaccatolagogrande@comune.messina.it , contatti telefono e fax: 090.394154, orario da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,00 – lunedì e mercoledì dalle 15,30 alle 16,30. Per ulteriori informazioni consultate il sito del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emergenza Coronavirus 

A causa dell'emergenza in corso le carte di identità, digitali o cartacee, scadute o in scadenza dopo la data di entrata in vigore del dl 18/2020 sono prorogate al 31 agosto 2020 solo per il territorio nazionale. Mentre per l’espatrio resta la data di scadenza indicata nel documento. Per casi urgenti è attivo uno sportello a  Palazzo Zanca dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 Tel. 0907722204.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viviana Parisi sarebbe stata avvistata a Giardini Naxos

  • Scomparsa Viviana Parisi, parla la cognata: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita"

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Giallo Viviana, nuovo avvistamento alla guardia medica di Giardini: "Quel bimbo sembrava Gioele"

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento