Lunedì, 15 Luglio 2024
MessinaToday

Il comitato regionale del sindacato Itamil Sicilia, si congratula per l'apertura della nuova sede nazionale

"Raccogliamo i frutti del nostro lavoro del 2023"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Palermo, Sicilia - Il Comitato Regionale della Sicilia esprime grande soddisfazione per l'inaugurazione della sede nazionale del Sindacato Itamil Esercito, avvenuta recentemente. Il presidente regionale, Salvatore Vecchio, ha dichiarato che questo evento rappresenta il culmine dei sacrifici e dell'impegno profuso non solo dal Comitato Siciliano, ma anche dalle altre regioni e da tutta l'organizzazione su scala nazionale. Vecchio, ha inoltre espresso il proprio compiacimento per l'impegno dell'Assessore On. Alessandro Arico', il quale ha confermato la convenzione per il trasporto gratuito su gomma per i militari, oltre al traghetto gratuito per coloro che si dirigono verso le isole minori. Questa iniziativa sta attualmente seguendo l'iter previsto. A queste misure, si aggiunge l'istituzione di un tavolo tecnico volto a discutere la fattibilità di una convenzione per il trasporto ferroviario regionale gratuito per i militari. Nel corso del 2023, il presidente Vecchio ha incontrato l'Assessore Arico e ha proceduto alla mappatura delle richieste trasmesse, che stanno progressivamente trovando concreta realizzazione. Il segretario regionale Giovanni Parisi, ha sottolineato l'importanza dell'ascolto, come dimostrato dai video del Senatore Maurizio Gasparri e del Senatore Raoul Russo. Grazie all'azione del segretario generale Girolamo Foti, le segnalazioni relative alle condizioni abitative e di servizio dei militari impegnati in operazioni come "Strade Sicure", stanno ricevendo l'attenzione del Parlamento, che provvederà a effettuare i dovuti controlli per migliorare il benessere e la qualità della vita dei militari. Importanti aperture sono state inoltre annunciate dall'Onorevole Carolina Varchi per quanto ringuarda la sfera degli interventi normativi su leggi quali la 104, il 42 bis e il 267. Sono stati molto apprezzati gli interventi del Professor Orlando e di tutti gli ospiti; In particolare quelli del presidente Emmanuel Jacob di Euromil, del presidente Sandro Frattalemi e del vice presidente Nicola Passarelli. Ultimo ma non ultimo in ordine di soddisfazione il grandissimo successo per il raggiungimento di oltre 500 deleghe in Sicilia che è la premessa per il 2024 alla realizzazione del congresso regionale siciliano, che si terrà successivamente al congresso nazionale previsto per il 23 marzo 2024 a Palermo. Il Comitato Regionale della Sicilia rimane impegnato a promuovere gli interessi dei militari e a lavorare per il miglioramento del loro benessere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comitato regionale del sindacato Itamil Sicilia, si congratula per l'apertura della nuova sede nazionale
MessinaToday è in caricamento