menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale Alessandro Russo

Il consigliere comunale Alessandro Russo

Cambio di Passo, Alessandro Russo lascerà Liberame per transitare al Pd

Gli effetti della proposta di delibera del sindaco De Luca continuano a produrre cambi politici. Il consigliere comunale in disaccordo con la linea del deputato Pietro Navarra lascerà il gruppo per entrare nel partito democratico

Alessandro Russo pronto a lasciare il gruppo di centrosinistra Liberame. L'indicazione al voto favorevole sul Cambio di Passo del deputato Pd Pietro Navarra ai consiglieri di riferimento rispetto al no preso dal partito democratico ha convinto l'ex presidente del Quinto Quartiere di abbandonare la lista che fa capo all'ex rettore e di tornare in tempi rapidi alla "casa madre" accanto a Gaetano Gennaro, Antonella Russo e Felice Calabrò.La riunione di due giorni fa con i colleghi del partito democratico il primo segnale. 

Gennaro e la Russo come Alessandro Russo hanno votato contro la proposta di delibera Cambio di Passo con le linee-guida del sindaco De Luca sulle delibere da approvare nell'anno in corso. Calabrò - come annunciato - non si è presentato alla votazione. La prossima settimana Russo formalizzerà l'addio da Liberame e il probabile passaggio nel Pd. "La scelta di Liberame non la condivido - dichiara Russo - e lo ribadisco, preferisco proseguire a valutare atto per atto l'azione amministrativa senza essere obbligato nei prossimi mesi a fornire il mio consenso a scatola chiusa". Per la proposta Cambio di Passo il Pd, lunedì scorso, aveva "perso" il consigliere Libero Gioveni transitato nel Gruppo Misto. Russo era stato eletto in Consiglio comunale alle elezioni del 2018 conseguendo 446 voti di preferenza nella lista Liberame a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Antonio Saitta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento