Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Duomo / Via Giuseppe Garibaldi

Bilancio 2020, nuova Cosap e Triennale delle Opere Pubbliche: via libera in Consiglio comunale

Sabato di lavoro per l'aula che ha approvato una serie di provvedimenti a cominciare dal previsionale da 800 milioni di euro, Messina prima Città Metropolitana d'Italia a dare l'ok al provvedimento. Cambia il Canone di occupazione suolo che non dovrà più chiedere il parere della Soprintendenza

Giornata di lavoro in Consiglio comunale. Approvati provvedimenti importanti a cominciare dal bilancio previsionale 2020-2022. Diciotto favorevoli, gli esponenti di centrodestra, alla manovra di previsione - (il sindaco De Luca sulla sua pagina facebook descrive presenti e votanti), e tre contrari:

"Siamo la prima città metropolitana d’Italia che ha approvato il bilancio di previsione del 2020/2022. Mai il Comune di Messina aveva conseguito questo primato. Si tratta di una manovra di bilancio che nel 2020 ammonta a circa 800 milioni di euro! Avendo approvato entro il 31 dicembre il bilancio di previsione - scrive il primo cittadino - potremo procedere all’acquisto della compendio immobiliare “città del ragazzo” di Gravitelli (per realizzare il dopo di noi ed il Palagiustizia) ed il terreno immobile denominato “Torre Morandi” di Torre Faro (per realizzare parcheggi)". De Luca ha ringraziato i consiglieri presenti e quelli assenti giustificati.

Il Consiglio comunale ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche 2020/2022 con la previsione di oltre 400 milioni di euro di investimenti già finanziati da effettuarsi e completarsi entro il 31 dicembre 2022. Su 24 consiglieri comunali presenti (totale 32) 15 hanno votato a favore e 9 si sono astenuti. Infine su proposta del vice presidente del consiglio comunale Nino Interdonato con il parere favorevole dell’amministrazione comunale il consiglio comunale ha approvato le modifiche del regolamento Cosap. Abolito il parere della Soprintendenza per le occupazioni suolo in Centro storico e in vigore nuovo canoni di rateizzazione più bassi. De Luca ha ringraziato le associazioni di categoria Confcommercio, Confartigianato Messina, Confesercenti Messina. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio 2020, nuova Cosap e Triennale delle Opere Pubbliche: via libera in Consiglio comunale

MessinaToday è in caricamento